Marte, il Pianeta Rosso si avvicina alla Terra

Eleonora Gitto

Marte si avvicinerà molto alla Terra nelle prossime settimane, esattamente nel mese di maggio.

All’inizio dell’anno il Pianeta Rosso si trovava a circa 250 milioni di chilometri dal nostro pianeta, ma entro la fine della prossima settimana la distanza si ridurrà addirittura a 95 milioni.

Questo comporta che vedremo il disco planetario più grande e, di conseguenza, anche la sua luminosità aumenterà notevolmente: fino a dieci volte di più rispetto all’inizio dell’anno.

Attualmente Marte di trova nella costellazione di Ofiuco, e non è difficile individuarlo, sia perché, come detto, è molto luminoso, sia per il suo caratteristico colore rossastro.

Ma sarà il 30 maggio il giorno in cui il Pianeta Rosso si avvicinerà di più alla Terra, raggiungendo la distanza di soli, si fa per dire, 75,3 milioni di chilometri.

Marte, che è il pianeta più vicino alla Terra, è ultimamente oggetto di molte missioni spaziali dedicate principalmente alla ricerca di forme di vita sul pianeta.

Di là di questo, però, l’uomo sta compiendo queste missioni esplorative perché evidentemente il passo successivo rispetto alla Luna, è proprio l’esplorazione umana del pianeta rosso.

Da quelle parti si stima che l’uomo possa arrivare entro una ventina di anni. Aspettiamo tutti fiduciosi.

Next Post

Il Segreto, anticipazioni mercoledì 20 aprile

Anche oggi, mercoledì 20 aprile, ci aspetta l’appuntamento quotidiano coi Il Segreto e coi suoi protagonisti e, viste le cattive notizie ricevute negli ultimi giorni, c’è ben poco da sperare per gli abitanti di Puente Vejo, almeno nell’immediato futuro, se non nuove sventure. Nell’episodio odierno, in particolare, vedremo, un Conrado più furioso […]