Mary Tyler Moore: addio all’attrice simbolo della tv anni ‘70

Purtroppo siamo costretti a dire addio anche a Mary Tyler Moore, una delle più popolari attrici del piccolo schermo americano, che è morta di polmonite a 80 anni in un ospedale di Greenwich, in Connecticut.

Negli Anni Settanta rivoluzionò le serie tv americane inventando un nuovo modo di essere donna: quello della “single” che lavora e che cerca di costruire il proprio destino senza riferimenti ad archetipi culturali.

A dare la notizia è stato il suo publicist: “E’ morta circondata da amici e dal marito con cui è stata sposata per trentatre anni, il Dr. S. Robert Levine – si legge nel comunicato – E’ stata un’attrice e una produttrice meravigliosa e ha supportato con entusiasmo la fondazione per la ricerca contro il diabete che colpisce i giovani. Mary sarà sempre ricordata come una visionaria che non ha mai avuto paura e che ha cambiato il mondo con il suo sorriso”.

Protagonista di due tra le sitcom più amate negli Stati Uniti, ‘The Dick Van Dyke Show’ e poi quella che portava il suo stesso nome, ‘Mary Tyler Moore Show’, la Moore portò sul piccolo schermo temi allora tabù come parità di retribuzione, contraccezione e indipendenza sessuale, divenendo per molte americane un ideale di donna con la quale identificarsi.

“Mary Tyler Moore Show”, andata in onda dal 1979 al 1977, è stata un po’ la mamma di tutte le sit-com.

La Moore è stata anche una scrittrice che non ha avuto paura di parlare dei suoi demoni: la sua biografia uscita nel 1995, intitolata After All, parlava anche degli anni in cui era stata un’alcolista. Il successivo libro intitolato Growing Up Again: Life, Loves and Oh Yeah Diabetes esplorava la malattia che l’aveva colpita quando era ancora una ventenne.

Loading...
Potrebbero interessarti

Harrison Ford torna a interpretare Indiana Jones

Se tra una manciata di giorni vedremo l’ultimo capitolo, l’ottavo, della celeberrima…

Olivia Wilde sotto la giacca di pelle, che visione!

Olivia Wilde si dimostra sempre sexy ed affascinante soprattutto quando si presenta…