Maurizio Costanzo si schiera dalla parte di Pola Perego

Negli ultimi giorni, e precisamente dal pomeriggio dello scorso sabato, ha tenuto banco la questione legata al talk “Parliamone Sabato”: la celeberrima lista dei motivi per scegliere una donne dell’est è diventata un tormentone sui social, ha scatenato indignazione generale e ha portato i vertici Rai alla drastica decisione di chiudere il programma condotto da Paola Perego.

Controcorrente, è intervenuto sulla questione anche Maurizio Costanzo, che dall’alto della sua carriera televisiva che dura da mezzo secolo, si è detto sconcertato dalla decisione di far pagare tutte le colpe alla Perego, ma anche da tutto il polverone scatenato.

Costanzo ha detto la sua a Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1: “Non accadeva dai tempi di Dario Fo e Franca Rame a Canzonissima, io non l’avrei sospeso, ma non faccio quel mestiere”.

“Sono preoccupato per me stesso – ha poi spiegato – Perché sabato ho visto quel servizio e non mi sono stupito neanche un po’. Poi quando ho visto la bufera che ne era nata, mi sono detto: ‘Ma cosa ho visto?’ Io non ho visto nulla che mi ha irritato, assolutamente no”.

“Molti oggi si chiedono perché la Perego debba pagare questo conto in prima persona. L’atmosfera mi è piaciuta poco, io non sono abituato a discutere certe decisioni, certo si è trattato di una mossa un po’ forte”: riflette Costanzo. “Io non soffro di dietrologia – continua –  ma sinceramente continuo a chiedermi se c’ è altro dietro questa censura immediata e forte. Lo dico perché il gesto è stato così poco italiano. Da noi di solito si dice: ‘vediamo, pensiamo, facciamo…’, magari si minaccia: ‘Se lo fai un’ altra volta…'”.

Il sindacalista Maurizio Landini, ospite in studio di Un Giorno da Pecora, ha poi aggiunto: “Non mi ha convinto, avrei preferito che invece rifacessero una puntata del programma per discutere e per chiarirsi”. Costanzo ha aggiunto: “Sì, sarebbe stato meglio, ma mille volte meglio. Ma che vuol dire, cosa significa chiudere in questa maniera?”.

Potrebbero interessarti

Cristian De Sica torna nelle sale col cinepanettone

Come nelle migliori tradizioni, non è Natale se nelle sale cinematografiche non…

Claudia Galanti, continua il suo periodo no

Onestamente sembra che il destino si stia accanendo contro di lei: Claudia…

Claudio D’Angelo pronto a sposare la sua Ginevra

A fronte di tante, troppe coppie, che sono nate negli studi di…

Nando Colelli dice addio al mondo hot

Conosciuto al grande pubblico per la sua partecipazione al Grande Fratello, il…