Cher, poco tempo da vivere per la sfortunata cantante?

Negli ultimi tempi il gossip internazionale sta lanciando spesso e volentieri degli scoop che poi si rivelano delle bufale, e noi speriamo che anche stavolta non sia vero, anche perché non sono affatto belle notizie.

Le ultime di gossip su Cher – al secolo Cherilyn Sarkisian LaPierre – riportate dal sito RadarOnline  rivelano infatti che la cantante saprebbe di avere “un tempo limitato” da vivere.

Cher in pratica sarebbe in fin di vita: la cantante, appena 70enne, sarebbe stata colpita da un virus ai reni che si è poi diffuso in tutto il corpo. Come se non bastasse da circa 30 anni Cher combatte con il virus di Epstein-Barr, responsabile della mononucleosi infettiva e coinvolto nella genesi di alcuni tumori epiteliali e di alcuni tipi di linfoma.

In queste settimane quindi, visto il poco tempo che le rimarrebbe da vivere, sta riconsiderando liti e contese familiari e sta comprando casa per i suoi figli, facendo regali  alla sorella e portando la madre nella sua casa.

Alcuni documenti attesterebbero infatti che, grazie al suo manager Warren Grant, Cheravrebbe trasferito alla sorella Georganne LaPiere Bartylak una tenuta di Malibu del valore di 2 milioni di dollari. Stesso trattamento per i figli Chaz Bono e Elijah Allman, ai quali sarebbero state cedute case sontuose: a West Hollywood per il figlio avuto con Sonny Bono, a Beverly Hills per quello avuto con Gregg Allman.

A causa della malattia, Cher avrebbe deciso anche di annullare il suo tour, “Dressed to Kill”.

Next Post

Regno Unito, gli scienziati inglesi contro la Brexit

Gli scienziati del Regno Unito si schierano contro la Brexit, l’uscita dell’Inghilterra dall’Unione Europea. Addirittura tredici Premi Nobel inglesi mettono in guardia sul fatto che abbandonare l’Unione Europea può compromettere seriamente la scienza e la ricerca scientifica nel Regno Unito. Questo il comunicato rilasciato dai premi Nobel: “In qualità di […]
Regno Unito, gli scienziati inglesi contro la Brexit