Michael Jackson, il medico Conrad Murray vuole aiutare la figlia

Redazione 1

Dopo la prematura scomparsa del re del pop Michael Jackson, nel 2009, il medico personale, come tutti sapranno, fu condannato per omicidio colposo.

Conrad Murray condannato per aver somministrato al cantante i farmaci che aiutavano, quotidianamente, il cantante a dormire, oggi dopo tante vicissitudini è proprio lui a voler sostenere la causa di Paris Jackson.

La figlia 18enne di Michael Jackson aveva rivelato, poche settimane fa, di voler fare chiarezza sulla morte del padre, secondo quanto pubblicato dal New York Daily News l’ex medico personale del cantante vorrebbe stabilire un contatto con Paris per aiutarla a fare chiarezza sulla morte di Jacko.

Secondo le indiscrezioni del New York Daily News, Conrad Murray vorrebbe incontrare Paris per aiutarla a chiarire definitivamente le circostanze della morte di Michael Jackson, d’altronde secondo tale teoria il re del pop non sarebbe morto per una dose eccessiva di farmaci.

C’è da dire che Paris Jackson in questo periodo non è molto credibile dopo le recenti dichiarazioni sui suoi sogni, dove è sempre presente Michael che le avrebbe anche fatto un elenco di nomi di persone che avrebbero voluto la sua morte.

One thought on “Michael Jackson, il medico Conrad Murray vuole aiutare la figlia

Comments are closed.

Next Post

Justin Bieber gioca ad hockey per Alan Thicke

Se qualcuno pensa che Justin Bieber sia solo l’idolo dei teenager e “semplicemente” un cantante, si sbaglia di grosso. La popstar ha voluto dimostrare di saperci fare anche in uno degli sport che lui ama, l’hockey su ghiaccio, tutto si è svolto in una partita per la NHL Celebrity All […]
Justin Bieber gioca ad hockey per Alan Thicke