Miitomo, la prima app per smartphone di Nintendo

Redazione

La nota casa di videogames Nintendo è finalmente approdata nel mondo degli smartphone, creando una nuova applicazione indirizzata ai dispositivi mobili. Il suo debutto nel settore non è stato però affidato ad un classico dell’azienda, ma ad un esperimento del tutto nuovo dal nome “Miitomo“.

Miitomo è quindi la prima applicazione sviluppata e distribuita per smartphone da Nintendo. L’app consiste in una sorta di social network tramite avatar, con cui è possibile approfondire la conoscenza che si ha dei propri amici. La Nintendo ha ha ufficialmente annunciato tramite proprio sito italiano che l’applicazione sarà scaricabile sugli smartphone e i dispositivi Android e iOS in Europa e Nord America a partire dal 31 marzo.

“Miitomo è un’esperienza social free-to-start che utilizza i personaggi Mii di Nintendo e ti permette di scatenare conversazioni con i tuoi amici in un modo completamente nuovo. […]  Per iniziare, viene richiesto di creare un Mii, che agirà come proprio avatar social, e che sarà possibile personalizzare con le caratteristiche del volto, degli occhi, dei capelli così come la voce e la personalità. Gli utenti possono inoltre utilizzare la fotocamera del proprio smartphone o tablet per scattare una foto che verrà traslata sotto forma di Mii, oppure possono semplicemente importare il proprio Mii dalla console Wii U o Nintendo 3DS attraverso un QR Code, spiega la Nintendo sul proprio sito ufficiale.

“Una volta che il Mii è pronto, gli utenti possono aggiungere gli amici di persona o attraverso gli account esistenti di Facebook o Twitter. Una volta completato questo passaggio, è ora di rispondere a qualche domanda. Miitomo crea conversazioni e trasforma le discussioni in forma di gioco chiedendo agli utenti di rispondere a vari tipi di domande. […] I Mii viaggeranno visitando anche gli amici degli amici, perciò è importante apparire al meglio. Gli utenti possono creare il proprio stile unico con pantaloncini, calze, gonne, scarpe, accessori, cappelli e molto altro. E per esprimersi in modo ancora più eclatante, è possibile vestirsi con una varietà di costumi stravaganti, come per esempio il costume da orso, da pirata, da hot dog e tanti altri. Mentre gli utenti utilizzano Miitomo, guadagnano monete Miitomo, che possono essere riscattate nel negozio in-app per ottenere gli outfit più interessanti e disparati. Esiste anche la possibilità di ottenere monete Miitomo attraverso acquisti in-app”, continua il post.

“E se non fosse abbastanza, gli utenti possono provare la funzione Miifoto, che permette di posizionare i personaggi Mii nelle pose più divertenti e usare fantastici timbri, oppure unire l’immagine del proprio Mii con foto che hanno scattato loro stessi. Queste creazioni possono essere facilmente postate su social media come Instagram, Twitter e Facebook”, concludono.

Fino al giorno dell’uscita dell’app chiunque può preiscriversi per Miitomo creando un account Nintendo su https://www.miitomo.com/ gli utenti che creeranno il proprio account Nintendo prima del lancio di Miitomo, riceveranno Punti Platino per il nuovo programma fedeltà My Nintendo, che verrà lanciato in contemporanea a Miitomo.

 

Next Post

Facebook, a breve disponibili i pagamenti tramite Messenger

In un futuro non molto lontano il social network Facebook potrà essere utilizzato anche per i pagamenti, consentendo di fare acquisti nei negozi fisici tramite smartphone, sfruttando la sua applicazione di chat, Messenger. Secondo quanto scritto dal sito The Informer, che ha trovato degli indizi nel codice dell’appllicazione, il colosso […]