Milano, Piazza Castello trasformata definitivamente in area pedonale
Milano Piazza Castello trasformata in area pedonale

Dopo un esperimento iniziato nel 2014, la famosa area di Piazza Castello a Milano è stata definitivamente resa pedonale: sarà una delle aree riservate ai soli pedoni più grandi d’Europa.

Lo ha confermato la Giunta comunale, che ha deciso di bloccare il traffico alle auto nella zona che comprende piazza San Babila, corso Vittorio Emanuele, piazza Duomo, via Dante e largo Cairoli, il Castello Sforzesco e l’ intersezione di corso Sempione con le vie Melzi D’Eril e Canova.

L’ assessore alla Mobilità e Ambiente Pierfrancesco Maran ha dichiarato a proposito della trasformazione di Piazza Castello:

“Con questa scelta confermiamo la volontà di valorizzare e rendere sempre più fruibile e sicuro il centro città per pedoni e ciclisti. Inoltre dal punto di vista ambientale –continua l’assessore- i dati di Amat ci dicono che la sperimentazione ha fatto registrare una riduzione significativa degli inquinanti atmosferici tra il 4% e il 15% a seconda dell’ ora nell’immediato intorno di Piazza Castello, con riduzioni, pur più contenute, su un area più estesa”.

Maran ha aggiunto che attualmente le aree pedonali di Milano coprono una superficie totale di circa 610.588 metri quadri.

Loading...
Potrebbero interessarti

WhatsApp segnalate false notizie sulla fase 2 della quarantena

Un falso messaggio sta circolando, come una catena, su WhatsApp legato al…

Madre riabbraccia il figlio dopo 15 anni grazie a Facebook

I social sono sempre chiacchieratissimi, hanno modificato sostanzialmente il modo di vivere…