Militari americani lavorerebbero ad una tecnologia che stravolge la fisica

Redazione

Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti avrebbe investito centinaia di migliaia di dollari nello sviluppo di un’arma di modifica spazio-temporale che garantirà la supremazia sul campo di battaglia piegando le leggi della fisica.

L’F117A Nighthawk invisibile ai radar e il suo cugino volante B2 Spirit sembravano qualcosa di fantascientifico, nonostante entrambi i progetti abbiano circa 40 anni.

Militari americani lavorerebbero ad una tecnologia che stravolge la fisica

Questa nuova iniziativa si basa sul lavoro dello scienziato Dr. Salvatore Pais.

Pais afferma che i campi elettromagnetici ad alta energia generati artificialmente possono manipolare il “vuoto quantistico” che è alla base dell’intero universo.

Se Pais ha ragione, un velivolo circondato da un “campo di forza” elettromagnetico di questo tipo potrebbe muoversi attraverso l’aria, o l’acqua, praticamente senza resistenza.

Ciò consentirebbe un’incredibile accelerazione e produrrebbe un nuovo tipo di velivolo che sarebbe in grado di “ingegnerizzare il tessuto della nostra realtà al livello più fondamentale“.

Lo scrittore scientifico Brett Tingley sostiene che il cosiddetto effetto Pais “non ha basi scientifiche nella realtà” e ha aggiunto che i brevetti ad esso correlati “erano pieni di gergo pseudo-scientifico“.

Ma è il gergo pseudo-scientifico che ha convinto almeno alcuni capi della difesa degli Stati Uniti. Pais ha ricevuto 500.000 dollari per fare ricerche su tale concetto.

L’Istituto nazionale statunitense per la scoperta della scienza ha catalogato gli avvistamenti dei cosiddetti UFO “Triangolo nero” risalenti agli anni ’90 e ha concluso che il comportamento dei misteriosi oggetti aerei “non sembra coerente con il dispiegamento segreto di un DoD avanzato [Dipartimento degli Stati Uniti della Difesa] “.

In una recente pubblicazione, Pais descrive la sua imbarcazione, che funzionerebbe sia come un aereo che come un sottomarino, come un essere a forma approssimativamente come la punta di una matita: “L’HAUC ha una configurazione conica con una sezione trasversale ellittica, simile nella geometria a un veicolo di planata ipersonico [o] dardo.

Il velivolo ibrido, che racchiuderebbe il suo equipaggio in una gabbia di Faraday per proteggerli dalle intense forze elettromagnetiche, opererebbe “come un mezzo sommergibile capace di velocità subacquee estreme“, nonché un velivolo stealth supersonico o potenzialmente ipersonico.

Pais ha depositato diversi brevetti, con titoli come “Craft Using an Inertial Mass Reduction Device“, “Piezoelectricity-induced High-Temperature Superconductor“, “High-Frequency Gravitational Wave Generator” e “Ultrahigh Intensity Electromagnetic Field Generator“.

Afferma che sono tutti basati su scoperte che capovolgeranno le leggi della fisica così come le intendiamo attualmente.

Secondo The Drive, le forze armate statunitensi stanno investendo in queste tecnologie a causa della preoccupazione che la Cina abbia già sviluppato velivoli ultra avanzati del tipo che, secondo quanto riferito.

Next Post

Covid-19: I vaccinati sono più esposti alla variante sudafricana

La variante sudafricana del nuovo coronavirus proveniente dalla Cina sembra avere un impatto maggiore sulle persone vaccinate che sulle persone non vaccinate. Ciò è evidente da un nuovo studio dell’Università di Tel Aviv. Un nuovo studio israeliano sembra dimostrare che la variante della corona sudafricana è molto meno influenzata dal […]
Covid-19 I vaccinati sono esposti alla variante sudafricana