Milly Carlucci non teme lo scontro diretto con la De Filippi

Mancano ormai poche ore all’esordio ufficiale di Ballando con le Stelle 12 eppure, più che l’attesa di veder danzare i dodici vip in gara, sembra crescere quella per conoscere chi si aggiudicherà il maggior successo di audience, nello scontro diretto con C’è Posta per te.

Maria De Filippi, dopo il successo di Sanremo, sembra non temere la “rivale”, ma nel dubbio schiera una flotta nutrita di vip: in studio ci sarà Luciana Littizzetto, che manderà un messaggio a Simona Ventura e Rocio Munoz Morales.

Poi ci sarà un altro regalo speciale: la star hollywoodiana Bradley Cooper, per la prima volta sarà negli studi di C’è posta per te.

Milly Carlucci, dal canto suo, appare molto tranquilla: non ha alimentato tanto meno smentito la rivalità con la De Filippi, ha semplicemente voluto passare oltre la questione, dichiarando di volersi concentrare sul programma.

Nello specifico, in conferenza stampa, Milly Carlucci ha detto: “Speriamo di dare agli italiani, belle serate di divertimento. Ringrazio Alcini, il nuovo regista. Roberto Mancini sarà il primo ballerino per una notte di questa edizione. Non ci sarà nulla di scontato. Gianluca Vacchi ballerino per una notte? Non dico nulla sul futuro. Riguardo il mio presunto malcontento sulla De Filippi a Sanremo, oggi penso solo a Ballando con le Stelle”.

In una video-intervista concessa a Tiscali.it ha poi aggiunto: “Raiuno è casa mia ma è anche la casa dei grandi eventi come Sanremo che è stato inter-rete. La mia sfida è con il pubblico. Non con la concorrenza. Anche perché se ci fosse una sfida dovremmo partire nella stessa settimana. E invece noi di “Ballando” arriviamo quando gli altri (“C’è posta per te” e Maria De Filippi) sono già a metà del loro percorso. I giornali scriveranno della corsa degli ascolti ma non è così, fa parte del bar dello sport. Non è ciò che interessa a noi e non è nemmeno ciò che interessa alla Rai che ha deciso di lanciare un prodotto così importante in una posizione così delicata. L’importante è che “Ballando” faccia bene per il nostro pubblico”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Cristiano Ronaldo: vi presento il mio team in volo

Nel novembre del 2015 l’attaccante del Real Madrid aveva ufficializzato l’acquisto di…

I primi 60 anni del divo Mel Gibson

Una carriera ed una vita estremamente intensi, che non gli hanno risparmiato…