Milo Coretti attacca il compianto Pietro Taricone

Nella scorsa puntata di Domenica Live, Barbara D’Urso ha dato spazio a Cristina Plevani, vincitrice della prima edizione del Grande Fratello.

A 13 anni di distanza, la Plevani è apparsa quasi irriconoscibile, ha raccontato della sua nuova vita ed ha ricordato, in molto molto dolce e sentito, Pietro Taricone, concorrente come lei di quella indimenticabile prima edizione del reality.

I due, nella casa di cinecittà, ebbero un flirt che finì ben presto, ma rimasero affetto e stima reciproca.

“Ricordo il ragazzo fantastico che era. Sicuramente la vittoria del Grande Fratello era nata per questa storia, questo tira e molla tra di noi… io la sedotta e abbandonata” aveva confidato Cristina nel salotto di Barbara d’Urso.

Il ricordo di Taricone, fatto da Cristina, ha però infastidito Milo Coretti, vincitore della settima edizione, che su Facebook ha sparato a zero: “A me la Plevani disturba. E’ stata la prima zoccola della nuova tv italiana. E poi basta osannare Taricone, che alla fine si è trombato un cesso là dentro, non una modella”.

Perché pronunciare frasi così poco carine nei confronti di una donna? E da cosa nasce così tanto immotivato livore?

In tanti sul web si sono scagliati contro Milo, accusandolo di non aver avuto rispetto nei confronti di Pietro Taricone, scomparso tragicamente anni fa.

Loading...
Potrebbero interessarti

Carrie Fisher, un’assicurazione frutta alla Disney 50 milioni

La sua scomparsa improvvisa, seguita a poche ore di distanza anche da…

Celine Dion rinasce e ritorna alla musica

Un periodo certamente bruttissimo quello appena vissuto, col terribile addio prima al…