Mission: Impossible 6, piccolo incidente sul set per Tom Cruise

Nonostante sia tempo di vacanze, c’è anche chi, anche in queste settimane, è al lavoro e tra questi spicca anche Tom Cruise, che sta girando, e mica su un set qualsiasi.

Gli ultimi mesi sono stati molto difficili per l’attore, alle prese con il divorzio con la moglie Angelina Jolie: come ha ammesso lui stesso, gran parte della colpa è stata sua e delle sue dipendenza, ma ce la sta mettendo tutta per tornare in riga, e pare addirittura che la Jolie abbia deciso addirittura di dargli una seconda possibilità, mettendo in stand by le pratiche per chiudere definitivamente il loro matrimonio.

Per poter rimettere le cose a posto, Tom si sta disintossicando dalla sua dipendenza dall’alcol e sta dedicando la maggior part del suo tempo al suo lavoro.

Nello specifico si sta dedicando alle riprese del film Mission: Impossible 6, che sta girando in questi giorni a Londra.

A 55 anni, Tom continua ad impegnarsi per realizzare più scene d’azione possibile senza l’aiuto di controfigure, ma non mancano certo gli inconvenienti e anche qualche piccolo incidente, per fortuna senza gravi conseguenze.

Come mostra un video diffuso in queste ore in rete, l’attore si è infortunato durante una scena d’azione tutt’altro che facile, durante la quale doveva compiere un gigantesco salto da un palazzo. Nell’atterrare su un altro edificio, non è andato tutto come previsto e Cruise ha impattato piuttosto violentemente.  Lo vediamo visibilmente sconvolto e zoppicante, anche se non è ancora ufficiale la serietà delle lesioni riportate. Sembra comunque che non si tratti di nulla di eccessivamente grave.

Il sesto capitolo della saga spionistica-action in cui Cruise interpreta l’agente segreto Ethan Hunt è attualmente in lavorazione e le riprese si dividono tra Parigi, la Nuova Zelanda, Londra ed il Cremlino: uscirà nelle sale il 27 luglio 2018.

Next Post

Gomorra 3 e l’enorme segreto celato da Chanel

Un enorme successo di pubblico e di critica, un clamoroso successo produttivo: la serie Gomorra è stata già venduta in 50 Paesi, dalla Germania (SkyDeutschland), alla Francia (Canal+), dalla Scandinavia (HBO Nordic) all’Inghilterra (Sky), fino all’America Latina (HBO Latin America) e agli Stati Uniti d’America (The Weinstein Company), ed ovunque è stata pioggia di […]