Mistero al Museo: La teca di un meteorite si muove da sola

Redazione

Si è verificato un evento molto strano nel Museo storico degli Urali meridionali, in Russia. La cupola sotto la quale è conservato il meteorite di Chelyabinsk ha iniziato a muoversi da sola. Finora, nessun dipendente del museo è riuscito a spiegare come sia successo.

L’incidente è avvenuto il 14 dicembre alle 15:25. L’anomalia è stata filmata dalle telecamere a circuito chiuso installate nella hall. Inaspettatamente per tutti, la cupola ha cominciato a muoversi.

Il mistero si aggiunge al fatto che il caso riguardava il più grande frammento del meteorite di Chelyabinsk caduto nel 2013.

È interessante notare che è semplicemente impossibile sollevare la cupola di vetro protettiva senza premere il telecomando con un pulsante e, come assicura la gestione del museo, è stata nascosta in modo sicuro in un cassetto segreto, anch’esso sotto sorveglianza video.

Aivar Valeev del servizio stampa del museo ha notato che quattro motori muovono la cupola, inoltre c’è un sistema di allarme e una burocrazia molto lunga, che consiste nell’ottenere i permessi per aprire la cupola.

Next Post

Gatto messo nel microonde, postano il video sui social

Un povero gatto messo nel microonde, sono stati gli stessi padroni a postare il video sui social. Scene che gelano il cuore: gatto messo nel microonde dai suoi padroni che postano il video su Snapchat. Due adolescenti denunciati rischiano il carcere. Due adolescenti di Dunkerque, Francia, hanno messo un gattino […]
Gatto messo nel microonde postano il video sui socia