Motorola, una slide rivela i futuri smartphone Lenovo

Eleonora Gitto

I futuri smartphone di Lenovo targati Motorola, sono stati svelati da una slide rubata durante un evento, forse, per addetti ai lavori.

A pubblicare l’immagine in questione è l’immancabile sito @evleaks sul proprio profilo di Twitter.

E già dalla slide si capisce che stanno per arrivare sul mercato dispositivi Motorola davvero portentosi.

Sembra che mettere di nuovo il marchio “Motorola” centro della strategia aziendale, per Lenovo si stia dimostrando una mossa vincente.

Ricordiamo che lo scorso anno Lenovo, che nel 2014 ha acquistato Motorola da Google per 2,9 miliardi di dollari, aveva deciso di accantonare la dicitura Motorola per i propri smartphone.

A marzo di quest’anno il produttore pechinese ha fatto marcia indietro, e bene ha fatto.

La gamma di smartphone Moto è tornata ad avere come prefisso il brand Motorola.

E con questa mossa, Lenovo cerca di conquistare il proprio pubblico lanciando sul mercato tanti nuovi dispositivi che dovremmo trovare sugli scaffali già a metà 2017.

Lenovo ha pensato di accontentare tutte le esigenze e propone cinque fasce, dalla serie ultraeconomica Moto C, ai nuovi Moto Z Play e Moto Z Force, alle fasce Moto X, Moto G e Moto E.

Moto C ha un ottimo rapporto qualità/prezzo. Nonostante sia uno smartphone low cost ha prestazioni interessanti e può contare su display da 5 pollici e una batteria da 4000 mAh che garantisce un’ottima autonomia.

Saranno riproposti i nuovi Moto Z con due modelli: Moto Z Play e Moto Z Force. Moto Z Play avrà un display da 5.5 pollici Full HD.

Moto Z Force, invece, con il proprio comparto di connettività potrà raggiungere 1Gbps in download.

In più è realizzato in modo da essere particolarmente resistente ad acqua e polvere.

Sarà dotato anche del supporto ai Mod, ovvero i moduli che garantiscono l’espansione delle funzionalità.

Il nuovo Moto X avrà un display da 5.2 pollici Full HD in vetro 3D Glass e un comparto fotografico denominato SmartCam.

Moto G arriverà con due modelli: il più piccolo GS con display da 5.2 pollici Full HD e corpo in metallo; il più grande GS+ con display da 5.5 pollici sempre Full HD e una cam doppia al posteriore.

Due gli smartphone della fascia dei Moto E.  Il Moto E conterà su un display da 5 pollici HD con la caratteristica della finitura 2.5D.

Il Moto E Plus invece avrà un display da 5.5 pollici sempre HD e una batteria da 5000 mAh per garantire delle autonomie da record grazie anche a un hardware non troppo spinto e ad Android 7.0 Nougat che l’azienda ha lasciato pressoché inalterato.

Next Post

iOS 10.3.2 disponibile, Apple punta tutto sulla sicurezza

Apple sta lanciando ufficialmente gli aggiornamenti del sistema operativo per il suo iPhone, iPad, Apple Watch, Apple TV e Mac. L’iOS 10.3.2, MacOS 10.2.5, 10.2.1 TVOS, e watchos 3.2.2 aggiornamenti software che sono ora disponibili per tutti i dispositivi compatibili. L’aggiornamento iOS 10.3.2 si concentra principalmente sulla correzione di bug e patch di […]
Apple iOS 10-3-2 disponibile