Nadella a Roma: la nuova Microsoft a tutta cloud

Eleonora Gitto

Per Satya Nadella, numero uno di Microsoft, a Roma per l’evento Future Recoded, è sul cloud che negli ultimi tempi si registrano i maggiori suggessi dell’azienda.

La piattaforma Microsoft Azure nell’ultimo trimestre è cresciuta dell’8%.

Il cloud, dunque, va a gonfie vele e questo trend positivo sta trascinando anche Google e Amazon che vedono in costante crescita il loro business.

Nadella parla di una nuova Microsoft che rimane ancorata a Windows e Office, ma che oggi più che mai mette al centro della sua azione l’utente “inteso come persone e organizzazioni” e l’obiettivo dell’azienda “è permettergli di fare sempre di più”.

E quando Nadella parla di crescita del business, e di aumento della produttività, pensa proprio alle aziende grandi e piccole.

Microsoft, dice il suo CEO, basa le sue strategie sul principio che “la mobilità è la quotidianità di milioni di persone, non sto parlando della mobilità dei device, ma di un ambiente connesso e ubiquo dove le risorse arrivano via cloud su una miriade di personal computer: dal nostro polso al tablet, lo smartphone, il pc, presto gli ologrammi”.

Questo significa rendere le applicazioni Windows disponibili anche su iOS e Android e, soprattutto, “costruire una infrastruttura cloud intelligente”.

A Nadella fa il coro l’amministratore delegato di Microsoft Italia Carlo Purassanta: “Cloud e mobilità stanno cambiando il modo di lavorare e lo stiamo raccontando sul territorio italiano lavoriamo con le startup, e fino a oggi ne abbiamo aiutate 3600, le PMI e le aziende più grandi per spingere l’internazionalizzazione”.

E proprio in questa direzione va il Progetto GrowIT Up nato per favorire lo sviluppo delle startup italiane insieme a Fondazione Cariplo e Invitalia.

“L’Italia – afferma Purassante – ha bisogno di una spinta verso il futuro e di coraggio, che un potenziale ancora inespresso che vogliamo aiutare a crescere”.

Next Post

Morto Phil Taylor ex batterista dei Motorhead

E’ morto all’età di 61 anni l’ex batterista dei Motorhead, Phil “Philthy Animal” Taylor, la notizia è stata data dall’ex collega e amico Eddie Clarke. Eddie Clarke ex collega della band detto “Fast” Eddie”, lo ha confermato attraverso il social network Facebook, rivelando: “Se n’è andato il caro amico fraterno […]
Morto Phil Taylor ex batterista dei Motorhead