Nuovo Apple Watch, sottilissimo e leggero
Nuovo Apple Watch, sottilissimo e leggero

E’ sottilissimo e leggero il nuovo Apple Watch di seconda generazione.

L’Apple Watch di seconda generazione non sarà troppo dissimile da quello di prima generazione in termini di design, ma avrà una novità importante: sarà decisamente più sottile, e quindi anche più leggero.

La tecnologia che consente tutto ciò è stata sperimentata da poco e si chiama OGS, One Glass Solution.

Il metodo consente di ridurre considerevolmente lo spessore del display. La presentazione ufficiale del nuovo smartwatch dovrebbe esserci nel prossimo mese di settembre.

Si vocifera inoltre che, spessore a parte, il prossimo Apple Watch dovrebbe essere in grado anche di montare una fotocamera che consenta di fare pure selfie.

La stessa fotocamera dovrebbe consentire di fare videochiamate con Facetime.

Inoltre ci dovrebbe essere un Gps integrato per affinare, tra l’altro, il monitoraggio dell’attività fisica, specialmente della corsa.

La connettività cellulare dovrebbe renderlo più autonomo dall’iPhone. Altra novità di rilievo è una maggiore autonomia della batteria.

Probabilmente la durata sarà maggiore a quella di una giornata, al momento prerogativa del vecchio Apple Watch.

Insomma, non solo un’implementazione, uno sviluppo del modello precedente, ma anche novità sostanziali che lo rendono molto più competitivo e in grado di meglio rivaleggiare con gli altri smartwatch.

Loading...
Potrebbero interessarti

Attenzione al virus Cryptoclocker

La Polizia postale avverte il nuovo virus arriva via posta elettronica e…

Spotify, attenti al bug che consuma l’hard disk

Ascoltare musica con Spotify mette a rischio l’hard disk del nostro PC:…