Oceano pacifico e Atlantico non si mescolano, ecco perchè

Redazione

Le famose immagini dove è visibile l’incontro tra l’Oceano Pacifico e quello Atlantico che non si mescolano, sono uno spettacolo davvero fantastico.

Le acque sono visibili in diversi colori e le correnti sono in direzioni diverse, quindi le onde sembrano andare l’una verso l’altra.

Lo spettatore ha involontariamente la sensazione che una barriera invisibile messa al centro. Sebbene i due oceani si fondano, ognuno di essi esiste da solo e conserva la propria identità.

Questo particolare fenomeno può essere osservato nel luogo in cui l’Oceano Pacifico incontra l’Atlantico.

Spiegare il fenomeno è abbastanza semplice, come riferisce il portale Esoreiter: nasce per la differenza degli indicatori chimici e biologici delle acque dei due oceani. Il confine tra loro è il cosiddetto. “cuneo” – si forma a causa delle diverse composizioni dell’acqua oceanica.

Oceano pacifico e Atlantico non si mescolano
foto@Youtube

Quindi, la sua densità è molto diversa. Come ricordiamo dai tempi della scuola, liquidi con densità diverse non possono mescolarsi. Inoltre, le acque dei due oceani hanno salinità, diversità biologica e regime di temperatura diversi.

Un aloclino è un confine che si verifica tra corpi idrici più e meno salini. La miscelazione è impedita anche dalla tensione superficiale dell’acqua, cioè dalla forza grazie alla quale le molecole sono collegate tra loro. Maggiore è questo indicatore, minore è la capacità di penetrazione dei due mezzi liquidi.

Ci sono pochissimi posti come questo nel mondo. È possibile osservare un aloclino, ad esempio, a Skagen (Danimarca), dove il Mare del Nord porta le sue acque scure verso le onde turchesi del Baltico.

Vale anche la pena di ammirare lo spettacolare spartiacque di Gibilterra, nonché il punto in cui il Mar Bianco incontra il Mare di Barents.

Sebbene lo spazio oceanico, rigorosamente delimitato per le sue caratteristiche, offra ottimi spunti di riflessione e ampio spazio per la ricerca scientifica, è anche incredibilmente bello.

Questa è una vera attrazione turistica, a cui si riversano molte persone. Il fenomeno è tanto più mozzafiato nella sua spettacolarità, in quanto un netto contrasto cromatico sorge al confine dell’incontro delle acque dei due oceani.

Pertanto, le acque degli oceani Atlantico e Pacifico non si fondono tra loro a causa dell’aloclino.

fonte@esoreiter

Next Post

Ucraina Russia, sta per scoppiare la vera guerra ad est

Dopo 50 giorni di guerra, la tensione si sposta ad este dell’Ucraina dove potrebbe scoppiare un conflitto su larga scala. Dopo che le delegazioni ucraina e russa si sono riunite a Istanbul, l’amministrazione di Mosca ha annunciato che avrebbe ridotto il numero di soldati vicino a Kiev come segno di […]
Ucraina Russia sta per scoppiare la vera guerra ad est