Omar El-Sherif, in migliaia a salutare per l’ultima volta l’artista

Sono trascorsi tre giorni da quando, lo scorso 10 luglio il celebre attore e giocatore di bridge egiziano Omar El-Sherif, semplicemente conosciuto in tutto il mondo come Omar Sharif si è spento alla veneranda età di 83 anni presso l’ospedale de Il Cairo a causa di un attacco di cuore. I funerali del celebre artista hanno avuto luogo presso la moschea Hussein Tantawi al Cairo mentre invce la sepoltura è avvenuta presso il cimitero di Al Sayeda Nafisa nella capitale. Ai funerali dell’attore scomparso lo scorso venerdì, hanno partecipato in migliaia.

Gente che non ha perso l’occasione di recarsi presso la Moschea per salutare per l’ultima volta il grande artista la cui bara è uscita dalla moschea avvolta in un drappo nero e nella bandiera egiziana. “Sono molto triste per la sua scomparsa. Con lui abbiamo iniziato la nostra carriera in ‘Goha le simple’ di Jacques Baratier girato a Tunisi nel 1956. La perdita del mio primo compagno di lavoro mi tocca tanto quanto l’emozione che provai la prima volta che lavorammo insieme”, sono state le parole di tristezza espresse all’Ansa dalla celebre attrice italiana Claudia Cardinale.

Alla cerimonia ha preso parte anche Tarek El-Sharif, il figlio dell’artista.

Potrebbero interessarti

Luca Carboni accolto con grande entusiasmo alla presentazione dell’album “Pop-Up”

Sono già trascorsi alcuni giorni dallo scorso 2 ottobre 2015, giorno in…

Una vita trame dal 22 al 28 aprile 2017

Una vita trame settimanali dal 22 al 28 aprile 2017. Anticipazioni sempre…