Papà manda fiori e biglietto di auguri dopo la sua morte

Redazione

Il papà ha mandato fiori ed un toccante messaggio di buon compleanno alla figlia, pur non essendo ancora in vita.

Bailey Sellers aveva solo 16 anni quando suo padre, Michael Sellers, morì di cancro al pancreas.

Ma prima di andarsene, Michael ha trovato il modo di essere ancora presente ai compleanni di Bailey organizzando l’invio di fiori alla sua “bambina” ogni anno per il suo compleanno fino all’età di 21 anni, ciascuno accompagnato da un bigliettino.

La scorsa settimana è stato il suo 21 ° compleanno e l’ultima volta che ha sentito da suo padre.

Mio padre è morto quando avevo 16 anni, per il cancro e prima di morire ha pagato dei fiori per poterli ricevere ogni anno il giorno del mio compleanno“, ha scritto Bailey, studente di Johnson City, Tenn. “Bene, questo è il mio ventunesimo compleanno e l’ultimo. Mi manchi tanto papà.

E poiché quest’anno è stato l’ultimo anno, Bailey ha dichiarato al New York Post che è stato particolarmente difficile.

Da quando è morto mio padre, ho odiato il mio compleanno e lo temo ogni anno perché lo ha sempre reso così speciale“, ha detto. “Quella lettera è stata molto, molto bella e triste allo stesso tempo.

La lettera diceva: “Questa è la mia ultima lettera d’amore fino a quando ci incontreremo di nuovo. Non voglio che tu versi un’altra lacrima per me, la mia bambina, perché sono in un posto migliore. Sei e sarai sempre il gioiello più prezioso che mi sia stato donato. È il tuo ventunesimo compleanno e voglio che tu rispetti sempre la tua mamma e resti fedele a te stessa. Sii felice e vivi la vita al massimo. Sarò ancora con te in ogni traguardo, guardati intorno e là sarò. Ti amo Boo Boo e Buon compleanno !!!!

Secondo il New York Post , a Michael è stato diagnosticato un cancro al pancreas fase quattro nel 2012, due settimane prima di Natale. Gli furono date due settimane di vita ma morì sei mesi dopo.

E mentre Bailey ha pubblicato ogni anno le foto dei suoi fiori sui suoi social media, è rimasta sorpresa dal fatto che l’immagine quest’anno abbia fatto il giro online.

Next Post

Si lamenta con il vicino: fai troppo spesso l'amore, basta

Quando si tratta di fare l’amore, alcuni di noi sono più rumorosi di altri. Questo è ciò che una studentessa ha capito quando i rumorosi “giochi” del suo vicino sono diventati troppo ravvicinati, scatenando un contraccolpo che è diventato un must sui social media. Jenna Levine, 19 anni, studentessa alla […]
Si lamenta con il vicino fai troppo spesso amore basta