Passa col rosso e racconta ai vigili una scusa assurda

Beccato mentre correva passando il semaforo con il rosso, un papà è stato fermato dalla polizia e ha fornito la sua incredibile versione dei fatti.

E’ accaduto in Australia dove un papà non si è fermato al rosso, fornendo una scusa molto particolare alla polizia che successivamente lo ha multato.

Il verbale della polizia è stato addirittura condiviso in rete per mostrare la scusa del papà che aveva risposto: “Ero di fretta dovevo andare a mangiare da Nando“.

Nando è un famoso locale che tra l’altro pubblicizza i suoi piatti con il motto: “Non sei più tu quando hai fame” e mai spot è stato tanto veritiero.

La polizia ha twittato il verbale appioppato al papà che andava di fretta e la sua scusa: “Sono di fretta devo andare a mangiare da Nando e prendere i bambini“.

Gli ufficiali della polizia ci hanno anche scherzato su ammettendo: “il pollo di Nando è buono“, ma hanno aggiunto che “le vite sono messe a rischio ogni volta che si guida passando con il rosso. Non ci sono scuse“.

La prossima volta, probabilmente starà più attento. L’ automobilista è stato multato, 300 dollari e sei punti tolti dalla patente di guida, come recita il verbale della polizia.

Potrebbero interessarti

Bungee Jumping, elastico sbagliato cade nel fiume -video-

Cercava il brivido del pericolo e purtroppo ci è riuscita fino in…

Capodanno 2017 arriva in ritardo di un secondo

Capodanno 2017 arriverà con un secondo di ritardo, parola di IERS. L’International…

Eruzioni solari: Si sta sgretolando il campo magnetico terrestre

L’allarme arriva direttamente dal Tata Institute of Fundamental Research in India e…

Legna, quale la migliore per riscaldarsi?

Oggi la stragrande maggioranza delle nostre case è dotata di termosifoni e…