Patrick Swayze, continua la guerra contro la vedova Lisa Niemi

Redazione

Continuano le schermaglie, sfociate in una vera e propria guerra, tra la nipote del compianto Patrick Swayze e la vedova dell’attore Lisa Niemi.

Danielle Swayze, nipote di Patrick, nelle scorse settimane aveva sparato a zero sulla vedova dell’attore, Lisa Niemi, quando era venuta a sapere che la donna aveva accettato di mettere all’asta alcuni beni personali, come la sua giacca indossata nel film “Dirty Dancing”, la sua amata Harley Davidson e il ranch.

Danielle era andata su tutte le furie pubblicando un messaggio sul suo profilo Facebook nel quale inveiva contro Lisa accusandola di “spillare” fino all’ultimo dollaro dalla famiglia Swayze, tanta è stata la voglia di intervenire che la nipote dell’attore ha presentato una campagna sul sito change.org per fermare l’asta nella quale sarebbero stati presentati gli oggetti del divo.

Oggi Lisa Niemi si è difesa confermando: “In realtà mesi fa ho offerto le cose personali ai parenti, alcuni hanno ricevuto i suoi ricordi ma altri non mi hanno mai risposto. Non mi hanno sempre trattato con gentilezza, da quando ho messo da parte le cose di Patrick sono ancora in attesa di un indirizzo dove spedirle”.

A questo punto è arrivata secca la risposta di Danielle che ha scritto: “Ancora un’altra bugia pubblica, sono passati quasi 8 anni e ne lei, ne uno dei suoi rappresentanti hanno mai provato a contattarci, smettila di mentire!”.

FONTE

Next Post

Janet Jackson, prima uscita da "single" dopo la separazione

Proprio in queste ultime ore i rumors hanno confermato che Wissam Al Mana, il marito di Janet Jackson, era in procinto di trasferirsi. Nelle scorse ore infatti era stato avvistato un furgone per i traslochi nei pressi dell’abitazione della coppia, segno evidente che la separazione è diventata effettiva, si parla […]
janet jackson prima uscita dopo la separazione