Vin Diesel non doveva recitare al fianco di Paul Walker

Redazione

Lui e il compianto attore Paul Walker, sono stati le due icone della serie “Fast and Furious”, stiamo parlando naturalmente di Vin Diesel.

Un’amicizia che poi è proseguita anche fuori dal set, ultimamente Vin Diesel ha infatti ricordato ancora una volta il suo amico e collega Paul Walker, ma in questi giorni sono arrivate le incredibili rivelazioni riguardante il casting della famosa pellicola che ha dato vita ai successivi sequel.

Il produttore della fortunata serie di Fast and Furious, ha infatti rivelato attraverso il suo podcast nella giornata di ieri, che in realtà al fianco di Paul Walker avrebbe dovuto recitare Timothy Olyphant e non Vin Diesel.

Neil H. Moritz, produttore, ha detto: “Ho lavorato con Paul Walker in un altro film (Skulls) e così gli ho datto lo script di Fast and Furious, poi in realtà lo studio aveva chiesto se era possibile avere Timothy Olyphant nel ruolo di Dominic Toretto. Fortuna volle che Tim rifiutò la parte e successivamente fu chiamato Vin Diesel che però all’epoca non era convinto che il ruolo era giusto per lui”.

Il produttore infatti ha proseguito: “Ho incontrato Vin in un ristorante non era ancora una grande star, non era convinto del ruolo e io ho pensato ‘sono qui adesso devo convincerlo’ e così è stato, finalmente abbiamo iniziato a girare il film”.

Next Post

Patrick Swayze, continua la guerra contro la vedova Lisa Niemi

Continuano le schermaglie, sfociate in una vera e propria guerra, tra la nipote del compianto Patrick Swayze e la vedova dell’attore Lisa Niemi. Danielle Swayze, nipote di Patrick, nelle scorse settimane aveva sparato a zero sulla vedova dell’attore, Lisa Niemi, quando era venuta a sapere che la donna aveva accettato […]
patrick swayze guerra tra lisa niemi e danielle