Pechino Express, ecco chi si è aggiudicato la vittoria

Ieri sera è stata trasmessa l’ultima puntata di Pechino Express e, come accaduto nelle ultime edizioni, il vincitore assoluto è stato lui, Costantino della Gherardesca, che si è confermato un presentatore eccellente, capace di calamitare le attenzioni del pubblico e di guidare i concorrenti nella loro corsa per aggiudicarsi la vittoria finale. Condottiero fiero e capace, trova nella sua strabordante verve ironica la sua stella polare.

Quattro le coppie arrivate a contendersi lo scettro, ma sono Alessio e Alessandro dei Socialisti i vincitori della quinta edizione di Pechino Express.

Li seguono a ruota i Contribuenti Diego Passoni e Cristina Bugatty, mentre gli Innamori Lory e Marco e gli Spostati Tina e Simone si accontentano rispettivamente del terzo e quarto posto.

I “Socialisti” Alessandro Tenace e Alessio Stigliano da Rogoredo si sono distinti da subito, hanno sempre usato sarcasmo e intelligenze e non hanno deluso le aspettative dei tantissimi che avevano scommesso sulla loro vittoria.

«Abbiamo vinto Pechino Express e, d’ora in poi, non faremo più le file per la spesa, non pagheremo più le tasse. Sarà una cosa bellissima», scherzano i due dopo essersi asciugati le lacrime della vittoria.

Alessandro e Alessio ora sognano il Festival di Sanremo ma nel frattempo da oggi sono in libreria con il libro Fallo -Teorie inutili ed esercizi pratici per vincere le paranoie ed essere vergognosamente felici.

Next Post

La mafia uccide solo d’estate, arriva la serie TV

Da lunedì 21 novembre su RaiUno andrà in onda “La mafia uccide solo d’estate”, la serie che prende ispirazione dall’omonimo film di Pierfrancesco Diliberto, in arte Pif. “Pierfrancesco sa raccontare il fenomeno con ironia, ma sulla base di una seria documentazione. Ti lascia un messaggio e fa pensare”, queste le […]
La mafia uccide solo d’estate, arriva la serie TV