Politico finge di essere presente ad una riunione mettendo una foto
Politico finge di essere presente ad una riunione mettendo una foto

Un politico in Messico è stato accusato di aver usato una fotografia per fingere la sua presenza durante una riunione di Zoom. La deputata di Città del Messico, Valentina Batres Guadarrama, è stata ripresa dalla telecamera mentre usciva di nascosto dalla riunione dopo aver usato una sua foto per fingere di essere ancora lì. Secondo il Mexico News Daily , venerdì la signora Guadarrama del partito Morena stava partecipando ad una sessione virtuale del Congresso quando è sembrata chiaramente uscire dalla chiamata.

Purtroppo per lei “l’uscita” non è stata molto ben eseguita. La signora Guadarrama è stata filmata mentre lasciava chiaramente il suo posto e utilizzava la funzione di sfondo di Zoom – impostata su una sua foto – per fingere di essere ancora lì. A peggiorare le cose, si poteva vedere il suo braccio sporgere a intermittenza nell’inquadratura, anche se i suoi colleghi fissavano scioccati e divertiti la foto che la sostituiva. 

Secondo Ladbible , l’incontro Zoom è stato registrato e Jorge Gavino, deputato del Partito Rivoluzione Democratica locale, ha condiviso il filmato su Twitter con una didascalia “Pensavo che prestassi molta attenzione al mio discorso, finché non ho capito che il tuo sguardo attento era una fotografia“, ha scritto.

Il video ha raccolto oltre 63.000 visualizzazioni e un sacco di reazioni, con molti che hanno criticato la signora Guadarrama. 

Da parte sua, la signora Guadarrama ha negato qualsiasi violazione del protocollo o accuse di disattenzione. “La mia mancanza di conoscenza degli strumenti digitali mi ha fatto commettere un errore. Ho messo uno sfondo che mostrava la mia immagine congelata. Mi sono fermato un secondo per richiedere assistenza tecnica a casa“, ha detto in una dichiarazione pubblicata martedì sui social media.

Loading...
Potrebbero interessarti

Ascoltare il tuo cane che parla, la scoperta di un team scientifico

Sentire le parole del tuo cane? Potrebbe essere possibile grazie ad un…

WhatsApp, ora è veramente disponibile per tutti

Ci sono volute molte settimane in più, ma alla fine Whatsapp è…