Primo caso di influenza stagionale isolato a Bologna
Sick senior man sitting on sofa and blowing his nose

La si aspettava sotto l’albero di Natale, o almeno non prima del mese di dicembre, ed invece quest’anno l’influenza non ha saputo aspettare ed il primo caso del nuovo virus è già stato isolato a Bologna.

Il virus A/H3 della nuova influenza stagionale in particolare è stato isolato al Policlinico Sant’Orsola di Bologna: si tratta del primo caso in Italia ed è uno dei primi cinque in Europa.

Il Policlinico ha preso tutte le misure per tutelare pazienti, operatori e visitatori. «Il virus A/H3 che abbiamo isolato – spiega Maria Paola Landini, direttore dell’Unità operativa di Microbiologia del Policlinico – rientra in una filiera di virus influenzali noti da tempo. La sua caratterizzazione più precisa è attualmente in corso». Il virus è stato isolato dal Centro regionale di riferimento per le emergenze microbiologiche che è attivo da anni alla Microbiologia del Sant’Orsola.

La paziente del Sant’Orsola è una signora anziana, e le sue condizioni sono in miglioramento; è ricoverata nell’Unità operativa di Geriatria diretta dal dottor Pietro Calogero.

Lo scorso anno l’Emilia-Romagna è risultata fra le regioni più colpite in Italia dall’influenza, con 572mila casi e un numero di casi gravi (169) molto elevato rispetto agli anni precedenti.

Loading...
Potrebbero interessarti

Tumore osseo, la piccola Lily si qualifica ai campionati europei di danza

Oltre 17 milioni di nuovi casi di tumore e 8,7 milioni di…

Batteri, scovati nuovi batteri resistenti agli antibiotici

Solo una manciata di giorni fa l’Oms ha pubblicato una prima lista…