Primo caso di influenza stagionale isolato a Bologna
Sick senior man sitting on sofa and blowing his nose

La si aspettava sotto l’albero di Natale, o almeno non prima del mese di dicembre, ed invece quest’anno l’influenza non ha saputo aspettare ed il primo caso del nuovo virus è già stato isolato a Bologna.

Il virus A/H3 della nuova influenza stagionale in particolare è stato isolato al Policlinico Sant’Orsola di Bologna: si tratta del primo caso in Italia ed è uno dei primi cinque in Europa.

Il Policlinico ha preso tutte le misure per tutelare pazienti, operatori e visitatori. «Il virus A/H3 che abbiamo isolato – spiega Maria Paola Landini, direttore dell’Unità operativa di Microbiologia del Policlinico – rientra in una filiera di virus influenzali noti da tempo. La sua caratterizzazione più precisa è attualmente in corso». Il virus è stato isolato dal Centro regionale di riferimento per le emergenze microbiologiche che è attivo da anni alla Microbiologia del Sant’Orsola.

La paziente del Sant’Orsola è una signora anziana, e le sue condizioni sono in miglioramento; è ricoverata nell’Unità operativa di Geriatria diretta dal dottor Pietro Calogero.

Lo scorso anno l’Emilia-Romagna è risultata fra le regioni più colpite in Italia dall’influenza, con 572mila casi e un numero di casi gravi (169) molto elevato rispetto agli anni precedenti.

Potrebbero interessarti

Caldo, si può combatterlo anche con alimentazione sana e leggera

Come abbiamo avuto modo di vedere già nelle scorse ore, questo week…

Cimice asiatica, un parassita buono per debellarla

Soprattutto con l’arrivo del primo freddo notturno, cominciano a farsi avanti impetuosi,…