Quanto esercizio fisico fare in base alla tua età

Redazione

L’esercizio fisico è della massima importanza per migliorare la qualità della vita ed essere in forma.

Le persone che praticano una costante attività fisica vivono più a lungo e meglio di quelle che non praticano alcuno sport, ma ciò non significa che i benefici aumentino facendo sempre più esercizio fisico.

Quanto esercizio fisico fare in base alla tua eta

I minuti che bisogna dedicare al giorno, cambiano a seconda della tua età, poiché la routine sportiva deve adattarsi alle diverse esigenze che il tuo corpo e la tua mente presentano in ogni fase della vita. L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha rilasciato alcune importanti informazioni in merito agli esercizi.

L’età non determina solo il tipo di allenamento, ma anche per quanti minuti al giorno si dovrebbe praticare allenamento, soprattutto in attività di tipo aerobico come corsa, ciclismo, camminata o nuoto, poiché puoi identificare quale è quello che ha i maggiori benefici per il tuo salute del cuore e in generale.

Si parla molto di questo, ma gli esperti hanno creato tre gruppi di età in base alle fasi della vita e in cui è necessario adattare le proprie responsabilità e routine in modo che i benefici siano massimi.

C’è un primo stadio: tra i 5 ei 7 anni, a questa età il più consigliato è fare attività fisica ricreativa e sportiva per 60 minuti al giorno, come consigliato dall’OMS. Queste sono attività come correre o nuotare. Inoltre, tre volte a settimana è conveniente fare esercizi che forzano i muscoli dei più piccoli.

Il secondo stadio: tra i 18 ei 64 anni, si consiglia un minimo di 150 minuti a 300 minuti a settimana di attività fisica moderata (camminare, ballare, giocare con i bambini, portare a spasso il cane, fare i lavori domestici) e 75 minuti di attività fisica più intensa (corsa, nuoto, sport agonistici, andare in palestra). Gli adulti dovrebbero anche impegnarsi in attività di rafforzamento muscolare di intensità moderata o superiore per colpire tutti i principali gruppi muscolari due o più giorni alla settimana, poiché ciò ha ulteriori benefici per la salute.

Infine la terza fase: dall’età di 64 anni, l’OMS mantiene raccomandazioni simili alla fase precedente ma affermando l’esercizio in sessioni che durano almeno 10 minuti al giorno.

Ricorda che l’esercizio fisico deve essere accompagnato dal consumo giornaliero di 2 litri di acqua e da una dieta equilibrata.

Next Post

La Nike lancia le scarpe che si indossano senza usare le mani

L’azienda ha sviluppato una cerniera e un tenditore elastico nella suola che si estende dal tallone alla parte anteriore per fissare la scarpa. La società americana di attrezzature sportive Nike ha annunciato lunedì il lancio di nuove scarpe che possono essere indossate e tolte senza usare le mani. Il prodotto, chiamato […]
La Nike lancia le scarpe che si indossano senza usare le mani