Rca auto scaduta: attenzione alle sanzioni
Rca auto scaduta attenzione alle sanzioni

In Italia, come del resto in moltissimi altri paesi del mondo, per poter circolare con la propria vettura in strada bisogna possedere una copertura assicurativa, che tutela se stessi e gli altri da danni derivanti proprio dalla circolazione del mezzo stesso.

Ma, mai come nel nostro paese, le coperture assicurative sono spesso esose e non è facile sostenerle per le famiglie, soprattutto quando vi è più di un’auto o di una moto a disposizione degli stessi componenti della famiglia.

Ed allora, purtroppo, sono tanti coloro che si arrischiano a circolare con l’Rc auto scaduta. Una scelta ben poco saggia, se non altro perché si va incontro a conseguenze molto gravi.

Quali sanzioni per la scadenza dell’RCA Auto?

Chiunque circoli senza la copertura assicurativa rischia infatti una sanzione pecuniaria che varia dagli 849 ai 3.396 euro.

Insieme alla multa, è previsto anche il sequestro del veicolo, con le forze dell’ordine che dovranno disporre il prelevamento, il trasporto e il deposito di quest’ultimo in un luogo non aperto alla circolazione.

L’importo della multa viene inoltre raddoppiato se il guidatore viene trovato senza assicurazione per almeno due volte nell’arco di 24 mesi. 

Se poi durante la guida di un’auto la cui assicurazione è scaduta si dovesse verificare un incidente, il guidatore dovrebbe pagare di tasca propria tutti i risarcimenti dei danni derivanti dal sinistro. L’indennizzo riguarderebbe i danni sia a persone che a cose.

Loading...
Potrebbero interessarti

Draghi scommette sulla crescita economica

Secondo il Presidente della BCE Mario Draghi, la crescita economica sta tornando.…

Conto alla rovescia per la scadenza di Imu e Tasi

Ormai manca davvero poco al 16 giugno, la scadenza che terrorizza la…