Dinosauro cinese fossile di 125 milioni di anni fa

Si tratta di un fossile datato almeno 125 milioni di anni fa, ed è stato scoperto in Cina, uno degli antichi dinosauri, ma con alcune caratteristiche che lo rendono davvero molto particolare, vediamo di cosa si tratta.

Una nuova straordinaria scoperta quella fatta in Cina, che fa nuova luce sui primi abitanti della Terra, molti milioni di anni prima che l’uomo facesse a sua comparsa e diventasse egemone.

Sono stati riportati alla luce in Cina dopo 125 milioni di anni dai paleontologi dell’Università di Edinburgo in collaborazione con i ricercatori dell’Accademia cinese di scienze geologiche, che pubblicano i risultati dei loro studi sulla rivista Scientific Reports, i resti fossili di dinosauro – un carnivoro di circa un metro e 80 di lunghezza.

Appartenente alla famiglia dei dromeosauridi, piccoli carnivori piumati molto diffusi nel Cretaceo, il nuovo animale preistorico è stato battezzato Zhenyuanlong suni.  Secondo gli studiosi, le ali venivano utilizzate non per il volo ma per proteggere la prole o per avvicinare l’eventuale partner. Considerato come uno dei cugini più stretti del Velociraptor, le cui dimensioni erano simili a quelle di un cane di taglia media, lo Zhenyuanlong suni era però molto più grande dei suoi cugini.

In passato sono stati rinvenuti i resti di altri dinosauri alati ma questo, hanno commentato gli archeologi, è il fossile più grande mai rinvenuto che vanta un piumaggio eccezionalmente preservato.

Loading...
Potrebbero interessarti

Smartphone che si autodistruggono per arginare l’inquinamento elettronico

L’allarme ormai è arrivato da più ricerche, che sono unanime nel concordare…

Legambiente, mari inquinati a causa degli scarichi non depurati

L’universo si sta lentamente spegnendo e molto meglio non va alla Terra,…