Roma Ostia, Fiat 500 storica non si ferma all’alt: Polizia spara

Eleonora Gitto

Una Fiat 500 storica a Roma Ostia non si ferma all’alt della Polizia: uno sparo e un ferito.

Alla guida della Cinquecento d’epoca c’era una persona anziana che sembra sia stata ferita al volto.

Il fattaccio è avvenuto in una zona centrale di Ostia, fra Via delle Gondole e la Via del Mare.

In base alle prime ricostruzioni pare che, a causa dell’investimento di un pedone sulla Via del Mare, quest’ultima sia stata chiusa al traffico.

La Polizia, presente sul posto, stava deviando il traffico su un’altra strada; ma dopo qualche tempo è arrivata la Cinquecento guidata dall’anziano signore, il quale probabilmente non si è accorto del blocco e ha proseguito.

Uno degli agenti, sciaguratamente, ha aperto il fuoco pensando a un tentativo di forzatura e mandando in frantumi il vetro della macchina, le cui schegge hanno colpito l’uomo sul viso ferendolo.

Fortunatamente sul luogo c’era già l’ambulanza che stava soccorrendo il passante travolto dall’auto. Così i sanitari si sono dovuti occupare anche di soccorrere l’anziano.

Sia il passante investito sia l’anziano conducente della Cinquecento sono stati portati prontamente all’ospedale Grassi di Ostia, dal quale però non sono trapelate ancora informazioni sullo stato di salute di entrambi.

Next Post

Venezia, in piazza contro lo spopolamento della città

Venezia ha visto tante persone scendere in piazza per manifestare contro lo spopolamento della città. Venezia è Venezia, ma oltre ad essere una delle città più famose e celebrate del mondo, è anche un luogo dove risiede, dove abita della gente. Quindi Venezia non è solo turismo e tutto quello […]
Venezia, in piazza contro lo spopolamento della città