Russia: scoperte piramidi più antiche di quelle egiziane

Le piramidi trovate dagli archeologi sulla penisola di Kola dimostrano l’esistenza di un’antica civiltà sul territorio della Russia.

Attualmente, gli scavi archeologici vicino alle piramidi, che, secondo stime preliminari, hanno una datazione molto precedente di quelle egiziane, sono stati ripresi nella penisola di Kola.

Gli scienziati che hanno fatto una prima spedizione in questi luoghi, credono che la penisola di Kola possa essere la dimora ancestrale della più antica civiltà sulla Terra.

Uno degli argomenti principali di discussione, sono le piramidi scoperte dagli scienziati e le enormi lastre di pietra create 9000-40000 anni fa.

È interessante notare che tutte le piramidi sono posizionate chiaramente nella direzione est-ovest. Si è inoltre scoperto che le piramidi furono ricostruite, negli anni, tre volte dagli antichi, aumentandole ogni volta in altezza.

La domanda è dunque sempre la stessa: Quale civiltà avrebbe potuto costruire tali strutture?

Loading...
Potrebbero interessarti

In tutto il mondo strani oggetti luminosi e scie di fuoco nel cielo

Sta succedendo qualcosa di strano in questo periodo, la scorsa settimana molte…

Ordina la pizza non da la mancia e succede l’incredibile

L’incredibile episodio accaduto ad una donna dopo la mancata “mancia” ad un…