Safer Internet Day, contro la piaga sociale del cyberbullismo

Eleonora Gitto

Safer Internet Day, contro la piaga sociale del cyberbullismo

Per contrastare questa forma di bullismo tramite la rete, il 7 di febbraio si terrà il Safer Internet Day.

Le istituzioni interessate sono la Polizia Postale e delle Comunicazioni con il Ministero dell’Istruzione, le quali hanno organizzato un workshop sul tema del cyberbullismo nelle scuole delle Province di Reggio Calabria, Catanzaro, Cosenza, Vibo Valentia, Crotone.

Ma lo stesso tema sarà trattato in contemporanea anche in altre scuole, per un totale di 100 capoluoghi di Provincia.

Il problema però, oltre ad essere di natura etica, è anche culturale: le denunce scarseggiano, benché il fenomeno sia sempre più pervasivo e preoccupante.

In materia la questura di Reggio Calabria ha diffuso alcuni dati.

Nel corso del 2016 ci sono stati 59 casi di estorsione sessuale, 59 di diffamazione, 21 di minacce, 20 di ingiurie, 9 di molestie, 2 di stalking: tutti reati collegati al fenomeno di cyberbullismo.

Ebbene, a fronte di tutti questi illeciti penali, le relative denunce sono state poco più di una decina.

Vincenzo Cimino, della Polizia Postale della Calabria, ha dichiarato: “L’obiettivo delle attività informative e formative è quello di aiutare gli studenti, le famiglie e il corpo docente a essere maggiormente consapevoli dei rischi connessi all’uso delle tecnologie informatiche”.

Next Post

Justin Bieber torna su Instagram dopo una lunga pausa

Aveva minacciato e aveva mantenuto la promessi di lasciare i social, nella fattispecie il suo profilo ufficiale Instagram, oggi Justin Bieber ha deciso di fare marcia indietro. La popstar aveva abbandonato il social in seguito ad un battibecco con la sua ex Selena Gomez e la sua nuova fiamma, il […]
Justin Bieber torna su Instagram dopo una lunga pausa