Salento, brillano anche a Berlino le stelle del turismo 2018
Salento brillano anche a Berlino le stelle del turismo 2018

Dal 7 all’11 marzo si è svolta a Berlino la International Tourism Börse (ITB), che, con la BIT di Milano, è la più importante fiera dell’industria del turismo europeo. Dopo il successo già ottenuto nell’evento milanese, il Salento ha avuto, con grande soddisfazione, una notevole affermazione anche in questa rilevante manifestazione tedesca.

I punti di forza sono stati, attraverso un emozionante viaggio virtuale, i paesaggi, la musica, il divertimento, la cultura e, immancabili, i sapori. In particolare, la promozione del territorio è spettata ai Comuni di Melendugno, Caprarica e Ceglie Messapica, alle Associazioni di Castro Oltrevento, tramite il Castro Wine Fest, e alla Pro Loco di Oria con il Torneo dei Rioni, al Parco Kalos e all’Archeodromo del Salento.

Fulcro dell’impegno salentino è stato l’esclusivo evento “Italy Salento My Love Party in Berlin”, giunto alla sua quarta edizione, organizzato da Spiagge, la rivista di turismo e cultura del Mediterraneo, diretta da Carmen Mancarella (www.mediterraneantourism.it). Svolto l’8 marzo, ospitato dal ristorante CASA ITALIA in Friedrichstrasse, ha visto la presenza di moltissimi giornalisti tedeschi e internazionali, ai quali sono state illustrate le bellezze del Salento attraverso le sue stelle più brillanti.

Un vero e proprio percorso attraverso una selezione della migliore imprenditoria ricettiva pugliese, tra cui alcune perle del gruppo alberghiero www.cdshotels.it e della Grimaldi Immobiliare, l’Euro Garden Village a San Foca con la spiaggia e il lido privato, gli hotel Thalas a Torre dell’Orso e il bellissimo Hotel Degli Haethey, ad Otranto.

Non sono mancate strutture per chi preferisce vacanze in campeggio o in B&B, a contatto con la natura, ma ricche di comfort (www.torrecastiglione.it, www.campeggiosentinella.it, www.tenutacalitre.com). Né le masserie, vanto del territorio di Puglia: dall’antico villaggio contadino trasformato in resort con Spa a Martano, alla Masseria Stali di Caprarica, dalla Masseria Santa Teresa a Sannicola, alla Signora Porzia a Leverano, fino alla Casina Vitale di Ceglie Messapica, tanto per citarne solo alcune.

Berlino è rimasta accecata anche dalla luce di alcuni fra i migliori lidi/ristoranti sul mare, due fra tutti La Sorgente a Torre dell’Orso e Li Marangi a San Foca perfetti a pranzo per non perdere nemmeno un minuto di mare e di sole. Per la sera, invece, tappe (quasi) obbligate sono il ristorante Gusto a Castrignano dei Greci, o il Kilometro Zero, a Supersano, con l’omonimo B&B, che, come appare chiaro dal nome, utilizza solo prodotti coltivati sul posto. Impossibile poi non citare l’Hostaria Amarcord di Galatina, che propone cucina tradizionale locale.

I rappresentanti salentini hanno anche suggerito dove acquistare i vini locali, altro vanto del territorio: una delle tappe è la cantina Conti Zecca a Leverano dove si possono trovare ottimi Negroamaro e Primitivo, E poi ancora i vitigni autoctoni del Salento, nella cantina Agricola dell’Arneo, nella Masseria Stali a Caprarica e nell’azienda Agraria Greco.

Insomma, un viaggio turistico a tutto tondo, che ha illustrato le bellezze del mare e del territorio, unitamente all’offerta ricettiva e all’enogastronomia, in presenza anche di rappresentanti delegati amministrativi delle varie realtà locali. Per allargare il bacino turistico del Salento già ricco di villaggi turistici e strutture ben attrezzate, e farlo apprezzare sempre più a livello internazionale, possibilmente 365 giorni all’anno.

Potrebbero interessarti

Formia, avvocato Piccolino ucciso per una diatriba in tribunale

Quando era stato trovato senza vita, il nesso con la mafia era…

Ventimiglia, la Francia nega di aver chiuso le frontiere

Il problema immigrazione non è una questione di primaria importanza solamente per…

Favara, cade una parte del soffitto e ferisce alunno disabile

La riforma della Buona scuola punta tutto sul riformare le materie di…

Un sedicenne cade dal balcone a Ostia: gravissimo

Un sedicenne è caduto dal balcone della sua casa a Ostia: ora…