Sarzana, primo comune a dotarsi di aree selfie

In genere le città, per rendersi il più vivibili e attrezzate possibili per i propri cittadini, si dotano di piste ciclabili, centri ricreativi, parchi giochi o centri culturali.

Sarzana invece, un comune in provincia di La Spezia, ha deciso di dotarsi di ben 4 “aree selfie”: le “selfie area” saranno situate in zone molto significative della città dal punto di vista monumentale e storico- culturale e l’obiettivo dell’operazione, come spiega il sindaco in un comunicato d’agenzia, è promuovere la città sui canali più amati dai giovani e sui social network.

L’iniziativa è stata voluta fortemente dal sindaco Alessio Cavarra in collaborazione con il massmediologo Klaus Davi. Da oggi quindi la città avrà le proprie aree dove scattare i celeberrimi selfie, immortalando così anche pezzi importanti della storia della propria cittadina, per mostrarli al mondo, o almeno ai propri contatti social.

Se la bizzarra iniziativa avrà un tornaconto a livello turistico, attirando più visitatori del consueto, sarà tutto da verificare.

Loading...
Potrebbero interessarti

Un sensore per bloccare la guida di chi si mette al volante ubriaco

10Le tecnologie sono tanto più utili quanto più sono utili all’uomo e…

CEO, prima di morire rivela: Viviamo in un matrix

Erin Valenti, direttore esecutivo dell’IT di Tinker Ventures, è stata trovata morta…