Sbranata da una tigre allo zoo, la gabbia era aperta

Sbranata da una tigre in uno zoo in Inghilterra, la colpa potrebbe essere di una custode che avrebbe lasciato la porta della gabbia aperta.

La custode è stata attaccata dopo che qualcuno aveva dimenticato aperta la porta della gabbia. Il tragico incidente nella città di Hamerton. La tigre che ha portato a morte il guardiano dello zoo avrebbe potuto uccidere i visitatori dello zoo, tra cui bambini e le loro famiglie perché i cancelli del recinto sono rimasti aperti per altri 80 minuti

Qualcuno dimentica la porta della gabbia aperta e la tigre sbrana la custode dello zoo. Il raccapricciante incidente è accaduto Hamerton, un villaggio nel Cambridgeshire, in Inghilterra. Secondo quanto riferisce il sito di news Daily Mail, la malcapitata, Rosa King, di 33 anni, un’esperta custode, è stata attaccata dall’animale, una tigre malese di otto anni, soprannominata Cicip, mentre era al lavoro.

Gli altri addetti dello zoo sono subito intervenuti per soccorrerla solo dopo 80 minuti. Ma non c’è stato niente da fare: la custode è morto in seguito alle ferite. Sembra che allo zoo, non fosse stata chiusa la porta che separava il recinto della belva. Si pensa che la tigre ha avuto na finestra tra 15 e 80 minuti per sfuggire al recinto e provocare il caos nel parco, molto frequentato da bambini e dalle loro famiglie.

fonte@Sportello dei diritti

Loading...
Potrebbero interessarti

Russia: “Erdogan e la sua famiglia coinvolti in traffico petrolio Isis”

Le tensioni tra Russia e Turchia sembrano non avere mai un epilogo:…

Putin incontra Renzi visitando l’Expo di Milano

Nelle scorse ore, a Milano, Vladimir Putin ha visitato l’Expo insieme al…