Scienza: Trovato collegamento tra sogni e viaggi nel tempo

Redazione

I ricercatori hanno scoperto che esiste una connessione precisa tra i sogni e il viaggio nel tempo. La fisica quantistica spiega entrambi questi fenomeni.

Il fatto è che i ricercatori ritengono che il cervello sia in grado di prevedere la trama di un sogno nel quadro della causalità inversa.

La natura della coscienza umana per la scienza è un vero mistero, ad esempio, il “meccanismo” che consente al cervello di controllare i sogni non è ancora chiaro. Tuttavia, ricerche recenti hanno mostrato qualcosa di interessante: esiste una connessione precisa tra il viaggio nel tempo e il controllo dei sogni.

Trovato collegamento tra sogni e viaggi nel tempo

Entrambi questi fenomeni sono uniti dalla fisica quantistica che gli scienziati comprendono. Prima che una persona inizi a sognare, il suo polso accelera e quando iniziano i sogni, la sua frequenza cardiaca torna alla normalità.

Questa osservazione suggerisce che il cervello conosce la trama del sogno futuro. Durante questo fenomeno, sorge l’entanglement quantistico: l’effetto precede la causa. Sulla base di ciò, gli scienziati concludono che lo studio del meccanismo del sonno consentirà di inventare una sorta di “macchina del tempo“.

Gli scienziati vogliono trovare un modo per usare il cervello come una specie di macchina del tempo, cioè fare in modo che il cervello possa indovinare non solo un sogno futuro, ma anche altri eventi..

Next Post

Zimbabwe, lo trascinano giù dal letto e lo sbranano

E’ stato letteralmente trascinato giù dal letto e sbranato, l’episodio ha suscitato molto scalpore sul web. Un branco di iene ha sbranato un uomo di 87 anni, nella regione rurale di Chirumanzu, nello Zimbabwe centrale. La vittima, Tendai Maseka, è stato aggredito mentre dormiva nella sua capanna di fango e […]
Zimbabwe lo trascinano giu dal letto e lo sbranano