Scienziato afferma: Eclissi solare spazzerà via il coronavirus
Scienziato afferma Eclissi solare spazzera via il coronavirus

L’eclissi solare in arrivo questa domenica potrebbe curare la pandemia di coronavirus, lo ha affermato uno scienziato.

Il dott. KL Sundar Krishna, secondo quanto riferito uno scienziato nucleare di Chennai, in India, ha fatto affermazioni non comprovate che collegano il coronavirus e le eclissi solari . Il dottor Krishna ha rivelato le sue strane convinzioni riguardo una possibile connessione tra l’epidemia COVID-19 e l’eclissi solare dell’anno scorso il 26 dicembre.

Sfidando il consenso scientifico, crede che il coronavirus sia iniziato dopo che una particella mutata ha interagito con un neutrone emesso in seguito all’eclissi solare.

Il dott. Krishna ha dichiarato: “Da dicembre 2019, il coronavirus è emerso per perire le nostre vite. Secondo la mia comprensione, esiste una configurazione planetaria con un nuovo allineamento nel sistema solare dopo il 26 dicembre, quando si è verificata l’ultima eclissi solare“.

Il virus si è verificato dall’atmosfera superiore a causa della variazione inter-planetaria della forza, un nuovo allineamento in cui la Terra ha creato un’atmosfera favorevole“.

Potrebbero aver iniziato la formazione di nuclei nucleanti con materiale assorbente estraneo che potrebbe essere un nucleo della biomolecola, interazione bio-nucleare avvenuta nell’atmosfera superiore“.

La mutazione della struttura bimolecolare potrebbe essere stata una possibile fonte di questo virus.

Krishna ha aggiunto il suo scetticismo sui rapporti che il coronavirus ha avuto origine dalla Cina.

Lo scienziato non solo crede stranamente che un’eclissi fosse responsabile del coronavirus, ma è anche in grado di ucciderlo.

Secondo quanto riferito, è convinto che l’eclissi solare anulare di questa domenica potrebbe essere una svolta nella battaglia contro la pandemia globale.

Crede che l’intensità dei raggi del Sole che entrano in contatto con COVID-19 renderà il virus inattivo.

Ha detto: “Non dobbiamo farci prendere dal panico poiché questo è un processo naturale che sta avvenendo nella configurazione planetaria“.

La luce solare e l’eclissi solare saranno il suo rimedio naturale per questo virus.

Le affermazioni inverosimili coincidono con un rapporto fondamentale sulle teorie della cospirazione del coronavirus.

Più di quattro persone su 10 credono in una certa misura che la Cina abbia creato il coronavirus come arma biologica per controllare l’Occidente, stando a quanto hanno suggerito alcune teorie sul COVID-19.

Il sondaggio ha rivelato se credevano che il coronavirus fosse un’arma biologica sviluppata dalla Cina per distruggere l’Occidente, il 55% ha dichiarato di non essere d’accordo.

Circa il 20 percento ha dichiarato di essere leggermente d’accordo, mentre il 5,5 percento era completamente d’accordo con la controversa affermazione.

La ricerca, condotta da psicologi clinici presso l’Università di Oxford, indica il numero di adulti in Inghilterra che non concordano con il consenso scientifico e governativo sulla pandemia di COVID-19.

I ricercatori hanno rivelato che il 59% degli adulti in Inghilterra crede in una certa misura che il governo stia ingannando il pubblico sulla causa del virus.

Circa il 21 percento ritiene che la coronavirus sia una bufala.

E il 62 percento concorda sul fatto che il virus sia prodotto dall’uomo, hanno detto gli scienziati.

Delle persone intervistate, il 70,9% ha dichiarato di non essere d’accordo che l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha già un vaccino e lo sta nascondendo e il 79% ha dichiarato di non essere d’accordo sul fatto che il coronavirus sia causato dal 5G ed è una forma di avvelenamento da radiazioni trasmessa attraverso onde radio.

Loading...
Potrebbero interessarti

Papilloma Virus, l’importanza di vaccinarsi contro il virus

L’Hpv (Human Papilloma Virus) è un virus che fa parte del gruppo dei…

Mai tenere una tazza sulla tua scrivania, ecco perchè

Perché non dovresti mai tenere una tazza sulla scrivania al lavoro o…