Scomparso a 83 anni Omar Sharif, colpito da un attacco di cuore

Redazione

Ieri, 10 luglio 2015, un grave lutto ha colpito il mondo del cinema. Ad andarsene, alla veneranda età di 83 anni, è stato il celebre attore e giocatore di bridge egiziano Omar El-Sherif , semplicemente noto in tutto il mondo come Omar Sharif. Nato ad Alessandria d’Egitto, la seconda città più grande d’Egitto, il 10 aprile del 1932 e figlio di Joseph Shalhoub e di Claire Saada, Omar Sharif si è diplomato presso il Victoria College di Alessandria e successivamente si è laureato in matematica e fisica presso l’università del Cairo.

Ma la carriera da attore per l’artista ha avuto inizio nel 1953 interpretando un piccolo ruolo in un film egiziano mentre invece nel 1962 ha recitato il suo primo film in inglese intitolato “Lawrence d’Arabia”, film kolossal vincitore di ben sette Premi Oscar e diretto dal celebre regista, sceneggiatore, attore, montatore e produttore cinematografico britannico David Lean, scomparso nell’aprile del 1991.

Lo scorso mese di maggio il figlio dell’attore ha comunicato al mondo intero della malattia di cui il padre soffriva ovvero il morbo di Alzheimer e, nella giornata di ieri, 10 luglio, l’attore si è spento presso l’ospedale de Il Cairo, in Egitto, a causa di un attacco di cuore.

Next Post

"La rivoluzione sta arrivando", nuovo album e nuovo tour per i Negramaro

Sono trascorsi ormai cinque lunghi anni da quando, il 16 novembre del 2010, l’etichetta discografica italiana Sugar Music ha reso pubblico il quinto e ultimo album in studio del celebre gruppo pop rock italiano “Negramaro”. Ed ecco che, a distanza di cinque lunghi anni una grande notizia è in arrivo […]