Scoperta una seconda piramide all’interno del tempio Maya

Sarebbe una struttura interna alla stessa piramide dell’antichissimo tempio Maya sito in Messico, questa la scoperta degli archeologi dell’Università Nazionale Autonoma del Messico.

La NAUM e l’Istituto Nazionale di Antropologia e Storia, hanno collaborato a questa scoperta veramente incredibile, si tratta del tempio gigante di Chichen Itza che risale al 9 secolo, nascosta all’interno dello stesso tempio, ci sarebbe una piramide di circa 10 metri di altezza.

Le congetture sono molte, si parla di un tributo agli dei da parte della popolazione dei Maya, si tratterebbe anche di un particolare periodo di “transizione” della civiltà Maya, come viene esposto nella dichiarazione presente sul bollettino UNAM.

Tale piramide costruita all’interno del Tempio, può essere significativa, rivelano gli archeologi, per comprendere come gli insediamenti e la civiltà Maya si siano evoluti nel tempo, potrebbe trattarsi di un vero e proprio santuario per gli Dei.

Potrebbero interessarti

Alaska, si aprono le strade per un terremoto di magnitudo 7.0

Non proviamo neppure a immaginare quello che sarebbe successo qui, in Italia,…

Tori, sfatiamo una volta per tutte il mito del rosso

Quante volte, anche se non dal vivo, abbiamo avuto modo di vedere…