Selfie seduta sulla tazza del wc per Arisa. Il popolo del web si divide

E’ ormai chiaro a tutti che sono sempre di più gli artisti e i personaggi della televisione che utilizzano i social network per comunicare con i propri fan o semplicemente per rendere quest’ultimi partecipi di ogni istante della propria vita. Talvolta però si tende ad esagerare scatenando la reazione del mondo del web e finendo, in pochissimo tempo, al centro dell’attenzione mediatica.

Questo è quanto accaduto alla celebre cantante, scrittrice e attrice italiana Rosalba Pippa, semplicemente conosciuta con il nome d’arte Arisa, che negli ultimi giorni è finita al centro dell’attenzione mediatica e del mondo del web in seguito alla pubblicazione, sulla propria pagina social di Facebook, un selfie direttamente dal suo water, una fotografia in cui l’artista appare seduta sulla tazza del wc con i jeans abbassati e come didascalia alla foto l’artista ha scritto “Buongiorno. Stamattina spenta, ieri esagerato, a letto troppo tardi.. Oggi ripresa lenta.. Lenta.. Lennnnnnnn..ta. Ricordatemi così!”. In pochissimi minuto sono stati migliaia gli utenti che hanno commentato l’immagine chi con battute simpatiche e chi con affermazioni meno simpatiche.

Dato l’enorme successo ottenuto l’artista ha reso pubblica una seconda immagine, sempre seduta sul water e questa volta con scritto “Quindi(?) cosa si mangia oggi? Io orata, piccola.. Pomodori e riso integrale “per facilitare l’abituale transito intestinale”.. Haha! Guardate che quella cosa lì è tutto. Pensate se non puliste dai rifiuti ogni giorno la vostra casa, sarebbe intasata di sporcizia. Il nostro corpo è la casa…Non capisco tanto sgomento..bisogna impegnarsi..E dare il buon esempio, tutti i giorni”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Belen Rodriguez, cameriera sexy nel suo ristorante a Milano

Bellissima, sensuale e di successo, la celebre showgirl, modella, personaggio televisivo e…

Buon compleanno Rita Pavone. L’artista spegne oggi 70 candeline

Oggi, 23 agosto 2015, è un giorno molto importante per la celebre…