Si dorme meglio col proprio animale nel letto

Basta sonniferi, calmanti, erbe ed infusi vari: per ottenere un sonno migliore, più sereno e tranquillo, basta avere vicino a sé il proprio animale domestico a quattro zampe, cane o gatto esso sia.

A sostenerlo una ricerca americana della Mayo Sleep Clinic, secondo cui un numero consistente di persone afferma di dormire meglio con il proprio ‘pet’: non si tratta solo di single, ma anche di persone il cui partner viaggia o lavora di notte.

Lo studio ha coinvolto 150 volontari, di cui il 49% proprietario di un animale domestico. Oltre la metà dei ‘4 zampe’ divide la camera o il letto con il padrone e il 20% di chi ne possiede uno lamenta che gli animali disturbano il sonno russando o piagnucolando. Tuttavia, sottolineano gli esperti, un numero importante di partecipanti ha risposto di non avere nessun problema a dividere il letto con il proprio animale domestico e per molti è addirittura un vantaggio.

“Molti proprietari vedono gli animali da compagnia come membri della famiglia e desiderano integrarli il più possibile in tanti aspetti della loro vita – spiega Lois Krahn, autrice dello studio  – Visto che gli esseri umani trascorrono molto tempo a dormire, è comprensibile il desiderio di avere accanto il proprio pet anche durante la notte. Mentre sempre più famiglie hanno più di un animale domestico, la sfida è continuare ad assicurarsi una buona qualità del sonno”.

Potrebbero interessarti

Esofago sostituito con stomaco un intervento incredibile

Si potrebbe definire praticamente una sorta di “miracolo”, tecnicamente parlando, l’intervento avvenuto…

Corte di Strasburgo per Charlie Gard ok a staccare la spina

Il bene placido arriva dalla Corte di Strasburgo che ha deciso di…