Snoop Dogg nega il furto, ma la polizia non è d’accordo

Redazione

Abbiamo parlato qualche giorno fa del furto subito dal rapper Snoop Dogg, sarebbe stato “ripulito” prima dell’evento dedicato alla settimana che precede il Super Bowl.

Secondo le ricostruzioni, il SUV che conteneva l’attrezzatura importantissima per la sua esibizione, sarebbe stato forzato e il ladri avrebbero portato via il malloppo lasciando al rapper praticamente nulla per la sua performance.

Oggi Snoop Dogg continua ad insistere, attraverso i media, sulla totale estraneità dall’episodio del furto “Mai stato vittima del furto” ribadisce il rapper, mentre fonti bene informate riportano il rapporto della polizia che conferma l’esatto opposto.

Il rapporto di polizia infatti, confermerebbe che il SUV era proprio del rapper Snoop Dogg e che è stato vandalizzato, sono stati trafugati notebook, valigie e attrezzature per esibirsi, c’è tanto di denuncia per furto, ma il rapper continua a negare.

Next Post

In arrivo lo spin-off di Masha e Orso

In arrivo su Rai YoYo una nuova serie animata ispirata a “Masha e Orso”, dal titolo “I racconti di Masha”. Nello spin-off la simpatica bambina narra ai piccoli telespettatori fiabe popolari e storie inedite. La serie è realizzata dallo studio di animazione russo Animaccord ed è articolata in 26 episodi […]