Super Batteri, in Italia un terzo delle morti dell’intera Europa

L’Organizzazione mondiale della Sanità sono anni che lancia il medesimo monito, ma a quanto pare soprattutto in Italia gli accorati appelli vengono lasciati cadere nel vuoto: l’abuso degli antibiotici sta portando alla nascita di super batteri che presto diventeranno impossibili da debellare.

L’ultimo allarme è stato lanciato da uno studio dell’European Centre for Disease Prevention and Control (Ecdc) pubblicato su ‘The Lancet Infectious Diseases’: in Europa, ogni anno, 33mila persone perdono la vita a causa di infezioni provocate dai cosiddetti “superbatteri” e un terzo di queste morti avviene proprio in Italia.

Gli autori affermano che “il carico stimato di infezioni da batteri resistenti agli antibiotici è sostanziale rispetto a quello di altre malattie infettive, e risulta sempre in aumento dal 2007.

Le strategie per prevenire e controllare il fenomeno richiedono un coordinamento a livello europeo e globale. Tuttavia, il nostro studio ha dimostrato che la situazione varia notevolmente da un Paese all’altro, evidenziando così la necessità di strategie di prevenzione e controllo adeguate alle esigenze di ciascuno Stato”.

Angela Sorrentino

Laureanda, content writer professionista, in attesa di patentino giornalista pubblicista, si occupa principalmente di contenuti legati alla sanità italiana e alla tecnologia.

Potrebbero interessarti

Un verme infetto ha trasmesso il tumore a un uomo colombiano

E’ il primo caso documentato al mondo, ed in tutta onesta noi…

Scoperte due molecole capaci di combattere la calvizie

Un problema che colpisce uomini e donne, e che provoca non pochi…

Napoli, meningite causa del decesso di un 16 enne?

Purtroppo negli ultimi mesi abbiamo avuto modo di parlare più volte di…

Trapianti, il Piemonte si conferma un’eccellenza nazionale

Il trapianto è un intervento chirurgico che prevede la sostituzione di un organo o di un tessuto con un altro…