TAG Heuer Connected, il nuovo smartwatch Android Wear

Eleonora Gitto

Arriva a maggio il nuovissimo smartwatch Android Wear TAG Heuer Connected.

Tag Heuer è un produttore di orologi di lusso. Già un paio di anni fa aveva lanciato il suo primo device Android Wear Tag Heuer Connected con Intel inside e ora si appresta a fare di meglio.

Jean Claude Biver, famoso CEO dell’azienda, infatti, ha comunicato il lancio del nuovo prodotto in un’intervista a Techcrunch.

In verità il CEO non è che abbia detto molto sul nuovo prodotto, tranne che utilizza un modulo GPS, ha un’autonomia maggiore dell’orologio precedente, e vanta una migliore performance nella ricezione del segnale.

Comunque, rumors accreditati riferiscono che la piattaforma sarà con tutta probabilità Android Wear 2.0.

Ma Biver ha dato delle notizie importanti circa la commercializzazione del prodotto: la società che dirige ha già distribuito circa 56.000 pezzi, che è un numero decisamente rilevante considerando che il prezzo medio dello smartwatch dovrebbe aggirarsi sui 1.500 dollari.

L’orologio presenta un diametro da 46 millimetri; la linea è di un cronografo, con cassa, anse e fondello in titanio di grado 2.

La risoluzione dello schermo è di 360 X 360 pixel e la batteria dovrebbe durare intono alle 25 ore. L’orologio possiede inoltre Wi-Fi e connettività Bluetooth 4.1 LE.

Next Post

Austerlitz, il docufilm amaro di Sergei Loznitsa

Austerlitz, il docufilm amaro di Sergei Loznitsa sarà nelle sale cinematografiche italiane dal 25 gennaio. L’uscita in Italia del docufilm di Loznitsa anticipa di due giorni il “Giorno della Memoria”, la ricorrenza internazionale che si celebra ogni anno il 27 gennaio per ricordare le vittime dell’Olocausto. Austerlitz parla della memoria. Ma che […]
Austerlitz, il docufilm amaro di Sergei Loznitsa