Dolore cronico, il segreto è nel digiuno

Secondo la comunità medica, il dolore cronico è definito come il dolore che si protrae oltre i tempi normali di guarigione di una lesione o di un’infiammazione, abitualmente 3-6 mesi, e che perdura per anni. Non più solamente un sintomo di una determinata patologia, quindi, ma una vera e propria patologia […]