Taranto, giravano per strada con fucile padre e figlio

Redazione

Due uomini sono stati arrestati per porto e detenzione di arma clandestina e modificata, si tratta di padre e figlio residenti a Taranto.

I due andavano in giro per la città armati di un fucile, carico e pronto a fare fuoco, modificato ad hoc, si tratta di un uomo di 57 anni e il figlio di 26 anni, le forze dell’ordine erano state allertate da numerose chiamate.

I passanti infatti, avevano notato queste due persone in un’auto con in braccio il fucile che sembravano pronte a fare fuoco, si aggiravano per la città, le numerose chiamate al 112 hanno potuto far luce sul riconoscimento dei due sorpresi con l’arma modificata e all’interno le cartucce in canna.

I due sono stati arrestati e dovranno rispondere di detenzione di arma modificata e porto.

Next Post

Napoli, fermati in tre per tentato furto d’auto

Fermati e arrestati in Via Del Parco Magherita, si tratta di tre pregiudicati di Sant’Antimo, che si trovavano nei pressi di Chiaia intenti a rubare una Fiat 500L. Una volante della polizia, in servizio di controllo, aveva notato l’atteggiamento sospetto di tre persone delle quali una era seduta al volante […]