Telefono rosa, ecco chi chiamare se si ha bisogno d’aiuto

Purtroppo negli ultimi anni, quasi quotidianamente, siamo costretti a leggere di femminici e, più in generale, di violenze e soprusi consumati ai danni delle donne.
Se, storicamente, le donne sono state sottomesse e spogliate di tutti i loro diritti, ancora oggi troppo spesso la parità di genere viene sancita solamente sulla carta.

Le donne, a parità di lavoro, guadagnano di meno e sono soggette a pregiudizi e discriminazioni quando vogliono “invadere” campi che tradizionalmente le sono stati preclusi.

Tantissime donne continuano ad essere sottomesse al volere dell’uomo di casa, sia esso il padre, il compagno, il marito, vessate sia psicologicamente che psicologicamente.
Quando ci si trova però imprigionate nella propria stessa vita, oggi non si può restare in silenzio: tutte le donne devono capire di non essere sole e di poter chiedere aiuto.

Un aiuto concreto ed immediato arriva, ad esempio, chiamando il Telefono Rosa: l’associazione si occupa di prevenire, segnalare e offrire supporto alle donne che subiscono stalking e violenze fisiche o psicologiche, per aiutarle a uscire allo scoperto e chiedere aiuto.

Fondata nel 1988, l’associazione ha da poco a festeggiato i suoi trent’anni di attività, salvando migliaia di donne che sono riuscite a sfuggire alla spirale di violenza in cui erano imprigionate.

Chiamando al numero 1522 è possibile ricevere consulenze specifiche da parte di donne avvocato, psicologhe, sessuologhe, esperte di diritto di famiglia e mediatrici culturali, in caso di donne straniere.

Un numero attivo 24 ore su 24, tutti i giorni dell’anno gratuitamente, sia da rete fissa che mobile che mette a disposizione accoglienza in varie lingue, compreso l’arabo.

Loading...
Potrebbero interessarti

Terremoto Nuova Zelanda, metereologo: Vi avevo avvertito!

Il dibattito è sempre aperto e scientificamente è provato che i terremoti…

Mohenjo Daro, fu davvero distrutta da un’atomica 4mila anni fa?

Siamo talmente abituati a credere che la civiltà umana sia stata l’unica tecnologicamente avanzata…