The Batman perde un altro potenziale regista

I fans sono in fremente attesa, eppure il progetto è ancora in alto mare e, viste le vicende delle ultime settimane, chissà se alla fine riuscirà effettivamente a vedere la luce.

Perso per strada Ben Affleck, che ha fatto un passo indietro abbandonando l’ipotesi regia, il nuovo Batman sembrava aver trovato un regista: Matt Reeves, regista di Cloverfield, Let Me In, L’alba del pianeta delle scimmie e dell’imminente sequel, si sarebbe occupato del nuovo Uomo Pipistrello.

La notizia è stata subito presa con entusiasmo dai fan, visto che il regista ha ottimi risultati con film a grosso budget, non solo per il pubblico ma anche con la critica, ma in queste ore THR riporta come i contatti tra la Warner Bros. e Reeves siano terminati, perché il regista è uscito dalla trattativa.

Reeves, del resto, è attualmente al lavoro sulla post-produzione del 3° capitolo de Il pianeta delle Scimmie, in uscita quest’estate.

La rivista non esclude la possibilità che la contrattazione possa riprendere più avanti una volta che gli animi si saranno calmati, ma a questo punto, ogni opzione è veramente aperta.

Nonostante quindi i tentativi degli studios di portare una nuova ventata con nuovi registi per le prossime uscite, The Batman resta senza nessun nome a esso collegato: tutti coloro che ci si sono avvicinati se ne sono poi inesorabilmente allontanati.

Next Post

Pasquale Squitieri, addio al regista del Prefetto di ferro

Se n’è andato Pasquale Squitieri, il regista del Prefetto di ferro. Il regista è morto per complicazioni respiratorie a Roma, nell’ospedale Villa San Pietro. Pasquale Squitieri aveva 78 anni, ed era nato a Napoli il 27 novembre del 1938. A comunicare la triste notizia sono stati il fratello Nicola, la […]
Pasquale Squitieri, addio al regista del Prefetto di ferro