Toilet bus, il primo bagno pubblico con le ruote

Succede a Milano. Cinque bagni pubblici gratuiti costruiti all’interno di un vecchio autobus dismesso. L’invenzione, chiamata “toilet bus” è il primo prototipo realizzato in Europa, ma, come ha spiegato Pierfrancesco Maran,assessore comunale all’Ambiente, “l’idea è stata importata dalla Cina”.

Il mezzo ha debuttato  alla Darsena di Milano e vi rimarrà fino a domenica 28 febbraio, lato viale Gorizia, in occasione del fine settimana dedicato alla Moda Donna. Poi il mezzo girerà per la città, posizionandosi accanto ai luoghi che ospitano i grandi eventi.

Nei prossimi giorni si fermerà nelle vicinanze del Duomo per garantire un servizio al pubblico degli eventi previsti in città come Stramilano, in zona Tortona per il Bookpride o il Fuorisalone, in Corso Venezia per la Milano Marathon ed infine San Siro per la finale di Champions League. Solo per quest’anno sono previsti circa 70 posizionamenti.

L’autobus è stato completamente riprogettato, prestando una particolare attenzione all’accesso per i disabili, ai quali è riservato uno dei cinque vani wc. dotato anche di un fasciatoio per neonati. Gli altri vani contengono un wc e un orinatoio per uomini e due wc per donne e quattro lavandini a disposizione. Il mezzo ha inoltre un ambiente climatizzato e si serve di serbatoi per l`acqua pulita con un’autonomia di oltre 2.500 litri e serbatoi liquami per oltre 2.700 litri. L’elettricità necessaria viene erogata da apposite colonnine installate da A2A collocate nelle aree di parcheggio.

Loading...
Potrebbero interessarti

Ischia, truffatore 36enne affittava case fantasma ai vacanzieri

Ormai, persino nel nostro paese dove i consumatori si sono sempre mostrati…

Samantha Cristoforetti in diretta dallo spazio

Ha riscosso successo il collegamento tra la terra e lo spazio avvenuto,…