Trovata nuova causa del morbo di Alzheimer

Redazione

Un recente studio ha scoperto una nuova causa che riguarda il morbo di Alzheimer, una malattia che colpisce per di più gli anziani e che consiste nella perdita di memoria di alcuni tratti di vita. Lo studio è stato fatto presso la Duke University: in pratica la colpa sarebbe di un aminoacido che causa la patologia. I test per ora sono stati fatti solo sulle cavie da laboratorio.

In pratica nel test è stato visto che le microglia, ovvero un tipo di cellule del sistema immunitario del cervello, quando cominciano ad assimilare dosi grandi di un aminoacido chiamato arginina, iniziano a scomporsi e a cambiare, dando vita all’inizio del morbo di Alzheimer. Lo studio, scoperto ciò, sta studiando un nuovo metodo per scongiurare questa malattia grave.

 

 

Next Post

Huawei P8 e la sfida contro Samsung e Apple

Il marchio Huawei sta cercando di mettersi di pari passo con i colossi Apple e Samsung: infatti a breve uscirà lo smartphone Huawei P8 che somiglia più a un phablet. Il dispositivo mostra uno schermo da 5,2 pollici e un design molto sottile, come va di moda ultimamente. Il materiale […]