Trovata nuova causa del morbo di Alzheimer

Un recente studio ha scoperto una nuova causa che riguarda il morbo di Alzheimer, una malattia che colpisce per di più gli anziani e che consiste nella perdita di memoria di alcuni tratti di vita. Lo studio è stato fatto presso la Duke University: in pratica la colpa sarebbe di un aminoacido che causa la patologia. I test per ora sono stati fatti solo sulle cavie da laboratorio.

In pratica nel test è stato visto che le microglia, ovvero un tipo di cellule del sistema immunitario del cervello, quando cominciano ad assimilare dosi grandi di un aminoacido chiamato arginina, iniziano a scomporsi e a cambiare, dando vita all’inizio del morbo di Alzheimer. Lo studio, scoperto ciò, sta studiando un nuovo metodo per scongiurare questa malattia grave.

 

 

Loading...
Potrebbero interessarti

Allergie alimentari, i fattori che contribuiscono ad alimentarle

I fattori che contribuiscono alle allergie alimentari comprendono la genetica che altera…

Malattia di Huntington nuovo farmaco in sperimentazione

La malattia di Huntington, o còrea di Huntington, è una malattia genetica neurodegenerativa che colpisce la coordinazione…