Trump fa i capricci e non vuole uscire dalla Casa Bianca

Redazione

Gli assistenti di Donald Trump temono che possa “rifiutarsi di lasciare” pacificamente la Casa Bianca a seguito di un “capriccio” da parte del presidente statunitense uscente.

Trump fa i capricci e non vuole uscire dalla Casa Bianca

Il presidente in carica ha recentemente perso le elezioni a favore del candidato democratico Joe Biden, con il collegio elettorale degli Stati Uniti che ha dichiarato la vittoria all’inizio di questa settimana.

Tuttavia, secondo i rapporti, la Casa Bianca è ancora in bilico, con alcuni aiutanti preoccupati che Trump non andrà via così facilmente.

Il presidente uscente avrebbe riferito, secondo quanto riportato da Ladible, di aver detto ai consulenti che si rifiuterà di partire alla data di inaugurazione di Biden nel gennaio 2021, lasciando alcuni dei suoi collaboratori allarmati dalla prospettiva.

Si dice che un consulente abbia detto alla CNN : “Sta facendo in pratica dei capricci. Se ne andrà. Si sta solo scatenando adesso“.

Tuttavia, il rapporto prosegue affermando che nonostante i suoi capricci e le minacce di rimanere alla Casa Bianca, pochi assistenti hanno preso sul serio la faccenda.

Queste preoccupazioni sono emerse quando è stato annunciato che Biden aveva ricevuto 306 voti del collegio elettorale – più dei 270 necessari per conquistare la Casa Bianca. La California, uno degli ultimi stati a votare lunedì (14 dicembre), lo ha spinto oltre la soglia dei 270 voti grazie ai suoi 55 elettori.

Tuttavia, questo non è stato un processo regolare in alcune aree. Ai membri del collegio elettorale del Michigan non è stato permesso di riunirsi in un unico luogo per votare a causa di problemi di sicurezza.

Il rappresentante per il 23° distretto dello stato, Darrin Camilleri, ha dichiarato su Twitter: “A causa di problemi di sicurezza per il voto del collegio elettorale di domani, l’intera legislatura è chiusa e lavorerà a distanza“.

Sono grato per il coraggio dei nostri elettori che eserciteranno il loro dovere democratico e selezioneranno il nostro prossimo presidente” .

Donald Trump (foto@Wikimedia)

Secondo il Daily Dot , anche ad alcuni elettori sono state inviate minacce di morte.

Il Congresso si riunirà il 6 gennaio per conteggiare formalmente le schede elettorali del collegio elettorale, prima che il presidente eletto presti giuramento.

E mentre è stato riferito che Trump non lascerà la Casa Bianca, parlando a una manifestazione pro-Trump all’inizio di questo mese, uno dei tanti teorici della cospirazione, Alex Jones, ha detto che Biden verrà rimosso dall’incarico “in un modo o nell’altro” .

In piedi su un palco durante la manifestazione a Washington DC, Jones ha detto che il presidente in carica era il “miglior presidente che il paese avesse mai avuto“.

L’inaugurazione di Joe Biden avverrà il 20 gennaio 2021.

Next Post

Porta in tribunale i genitori per una causa assurda

Un uomo negli Stati Uniti ha fatto causa, con successo, ai suoi genitori per aver buttato via la sua ambita collezione di riviste e giocattoli per adulti. David Werking, 42 anni, aveva quello che credeva essere materiale per un valore ben oltre i 25mila dollari, composto da materiale per adulti a casa […]
Porta in tribunale i genitori per una causa assurda