Twin Peaks, l’attesa si anima con qualche anticipazioni

Da quando è diventato ufficiale che la celeberrima serie sarebbe tornata, e sarebbe stata diretta nientemeno che da David Lynch, è iniziata un’attesa spasmodica, certi che si replicherà il successo originario.

Nell’attesa si cerca di carpire qualche segreto e anticipazione della serie anche se il regista è stato categorico: tutto dovrà rimanere misterioso e nel riserbo più assoluto fino alla messa in onda finale.

I 217 membri del cast, Showtime e tutta la troupe continuano quindi ad attenersi scrupolosamente alle richieste di  Lynch, che sta riuscendo nell’impresa impossibile di impedire la libera circolazione di indiscrezioni in quel di Hollywood, ma comunque qualche indiscrezione è emersa.

Il CEO di Showtime David Nevins è infatti tornato a parlare nelle scorse ore della nuova serie di Twin Peaks attesa anche in Italia (su Sky) nel corso del 2017 (si parla della prima metà dell’anno).

Nevins nello specifico ha dichiarato che le riprese della serie sono terminate e che al momento David Lynch, regista di tutte le puntate, è impegnatissimo con il montaggio.

Non si può sapere nulla di preciso sulle singole puntate anche perché si tratta di un lavoro in continua evoluzione con una suddivisione in episodi che viene stabilita via via che si procede. Lo stesso copione, scritto in collaborazione con Mark Frost, non è stato suddiviso in puntate ma è una sorta di storia unica.

Resta aperta anche la doppia possibilità riguardo la tipologia di messa in onda, che potrebbe prevedere anche lo streaming.

Next Post

Robert De Niro aprirà un hotel di lusso anche a Londra

Attore e regista di fama mondiale senza dubbio, ma anche e soprattutto un uomo coi piedi ben piantati per terra che, lontano dallo sperperare il suo denaro tra vizi e stravizi, ha saputo investire il suo denaro, aumentando notevolmente il suo già considerevole patrimonio grazie alle sue spiccate doti imprenditoriali. […]